Nei mesi di dicembre e gennaio il Comune di Vicopisano si fa promotore di “NATALE A VICOPISANO” una serie di eventi all'insegna delle festività natalizie organizzate da tanti soggetti e realtà associative presenti sul territorio. Si inizia dai Mercatini di Natale di Vicopisano e Uliveto, passando per i presepi viventi di Vicopisano e Noce, per arrivare a concerti e mostre fino all’Epifania che tute le feste porta via. Le atmosfere medievali del paese, la ricchezza degli addobbi natalizi e la presenza di artisti e artigiani rendono appetibili tutti gli appuntamenti in calendario e rappresentano anche un occasione per un diverso shopping natalizio.

“In un momento di crisi come quello attuale, abbiamo pensato di dare un’opportunità alle attività commerciali coinvolgendole nell’illuminazione natalizia, con la bella iniziativa adotta un festone che ha avuto un grande riscontro: quasi tutti i commercianti e molte associazioni hanno contribuito economicamente all’acquisto della luminaria. Questo farà sì, fra l’altro, che il materiale possa essere riutilizzato sia nelle feste paesane, sia per i prossimi natali.”  – spiega l’assessore Andrea Taccola in accordo con il Sindaco Taglioli – “Abbiamo inoltre messo su un programma di eventi, come mai era accaduto negli anni precedenti. Con le manifestazioni e gli addobbi natalizi, l’Amministrazione comunale cerca di trasmettere una sorta di allegria alla gente, condividendo le feste nello spirito migliore. Inoltre, questo programma ha l’ambizione di promuovere il turismo su tutto il nostro territorio. Ringrazio anche a nome del Sindaco tutte le attività commerciali, le associazioni e i volontari che lavorano all’organizzazione.”

 
Le atmosfere medievali del paese, la ricchezza degli addobbi natalizi e la presenza di artisti e artigiani rendono appetibili tutti gli appuntamenti in calendario e rappresentano anche un occasione per un diverso shopping natalizio.
 
 
 
DICEMBRE
 
8 e 9 - 15 e 16 - MERCATINO DI NATALE a Uliveto Terme
Il Mercatino di Natale viene organizzato, per la terza edizione, dalla Pro Loco di Uliveto Terme in un'atmosfera molto suggestiva. L’area  espositiva, immediatamente visibile dalla strada provinciale vicarese, viene addobbata dalle casette in legno di 35 espositori.
Sarà aperto lo stand gastronomico a pranzo e a cena. Sono in programma eventi aggiunti all’insegna del Natale.
L’apertura degli stand è il sabato dalle 10:00 alle 20:00 e le domeniche dalle 9:00 alle 20:00
Info: ProLoco Uliveto Terme 340.0096401; Biblioteca Comunale 050/796117, biblioteca@comune.vicopisano.pi.it
 
 
8 - mostra "I Colori della Musica" a Palazzo Pretorio di Vicopisano
Sabato 8 dicembre alle ore 17 è organizzata l’inaugurazione della personale del pittore e liutaio Luca Gherardi con concerto di musica antica “Sonar de Piva” nelle carceri di Palazzo Pretorio dalle ore 18. Le opere di Gherardi sono 11 Oli su tela che hanno per tema la metamorfosi; e saranno contemporaneamente presenti delle opere in vetro di Corrado Perazzo. 
“Sonar de Piva” è invece un viaggio sonoro, dai pastori alla musica popolare irlandese e scozzese: con Nick Vicari alle cornamuse, Corrado Perazzo alla musette e Luca Gherardi al baghet, clavicembalo, ghironda.
In una pittura, nella quale il dato naturalistico cede puntualmente la scena alla presenza sovrastante dell’immaginario e dell’onirico, non sorprende che si dedichi un’attenzione particolare alla maschera. L’oggetto attraverso il quale il mondo interiore, per molti l’inconscio o in generale il nascosto, si riversa all’esterno occupando la superficie di un volto e diventando così rivelazione è un motivo ricorrente di questa pittura. William Blake diceva che “l’immaginazione non è uno stato mentale: è l’esistenza umana stessa”, e questa esistenza è proprio ciò che una maschera rende visibile. E più ancora dell’oggetto - maschera è il meccanismo che lo domina ad occupare un ruolo centrale in questa poetica: la metamorfosi.
Se poi nella maschera teatrale, carnevalesca o rituale, la metamorfosi sembra avere un punto di inizio e un approdo in un’identità, nella pittura di Luca Gherardi assistiamo ad una circolarità del fenomeno. Volto, maschera, animale, uomo, lato oscuro e lato luminoso della luna, sogno e realtà ruotano, nella poetica di Luca Gherardi, su un unico asse, come in un mappamondo o in  un gioco per eterni bambini. E viene voglia di dare un violento giro a questa trottola per scoprire, nel vortice dei colori in movimento, qual è la forma ultima in cui reale e surreale si fondono.
Orari al pubblico: domenica 9 e 16 dicembre, dalle ore 10 alle 19; sabato 15 dicembre, dalle 15 alle 19. Durante la settimana sarà possibile visitare la mostra su appuntamento.
Ingresso gratuito. Info: 050 796117 oppure gherardi.luca@tiscali.it
 
 
9 - mostra "Per mal di contagio" nell'archivio storico a Vicopisano
La mostra “Per mal di contagio”, organizzata dall'archivista Filippo Mori, ripercorre la peste a Vicopisano negli anni dal 1630 al 1633 grazie alle fonti documentarie conservate nell’archivio stesso.  Dopo una tregua di oltre cento anni e a distanza di quasi tre secoli dalla terribile epidemia di peste nera del 1348, la Toscana venne nuovamente colpita dalla peste nel 1630. a peste, arrivò a Pisa nel settembre del 1630 e colpì alcune frazioni del Comune di Vicopisano verso la fine di novembre per raggiungere il suo apice nell’estate del 1631, quando anche il paese di Vicopisano fu colpito duramente dall’epidemia. La mostra documentaria allestita nell’archivio storico ripercorre quel tragico periodo cercando di evidenziare gli sforzi che, sia a livello centrale che locale, furono fatti per ostacolare e combattere il terribile morbo. Una lotta persa in partenza in quanto nulla si sapeva sui meccanismi virali che determinavano il contagio, la cui presenza si attribuiva a fantomatici “umori miasmatici” che avvelenavano l’aria sollecitati dalla congiunzione degli astri.
La mostra è visitabile nei giorni di apertura infrasettimanale dell’archivio e inoltre è aperta nei week end: 8 e 9, 15 e 16, 22 e 23, 29 e 30 dicembre, più il 5 e 6 gennaio. Il sabato l’orario di apertura va dalle 15 alle 19, mentre la domenica dalle ore 10 alle 13
Ingresso gratuito. Info: 050 796117 o archivio@comune.vicopisano.pi.it
 
 
9 - Mercatino del Collezionismo in piazza a Vicopisano
Oltre 150 espositori allestiranno in piazza Cavalca banchi con oggetti di antiquariato, modernariato e artigianato e quindi mobili, arnesi antichi, libri, orologi, francobolli, cartoline, monete, porcellane e curiosità del passato, ma anche vestiti, borse e cappelli e altri oggetti fatti da artigiani, nonché addobbi natalizi e idee regalo colorate.
Il mercatino è libero e aperto da mattina a sera. Info: 348 1751010, 342 7438810
 
 
15 e 16 - VICO NOEL in piazza Cavalca a Vicopisano
Due giorni all'insegna delle festività natalizie con una fiera straordinaria in Piazza Cavalca a Vicopisano: decori natalizie, strenne, articoli da regalo, canti natalizi, giochi per bambini... e la casa di Babbo Natale! Organizza CNA. Orario 9.00/21.00 per entrabe le giornate. Per informazioni: 329.1866459
 
 
18 - CONCERTO DI NATALE corale nella Pieve di Vicopisano
Nella suggestiva pieve romanica di Santa Maria a Vicopisano si esibisce il 'Gruppo Corale San Lorenzo a Pagnatico' diretto da Cinzia Ciardi con un repertorio di arie natalizie di suggestiva atmosfera. Pieve di Santa Maria di Vicopisano, ore 21.15. Informazioni: Biblioteca Comunale 050796117  biblioteca@comune.vicopisano.pi.it
 
 
23 - PRESEPE VIVENTE nella pieve a Vicopisano
La Parrocchia di Vicopisano e le Associazioni del territorio organizzano la prima edizione del Presepe Vivente di Vicopisano: i figuranti scenderanno da Palazzo Pretorio fino alla natività in piazza della Pieve attraversando le antiche strade del centro storico di Vicopisano ricche di personaggi e ambientazioni suggestive.
Inizio ore 16.00 da Palazzo Pretorio. Per informazioni: Comune di Vicopisano 050796117  050796512  biblioteca@comune.vicopisano.pi.it
 
 
dal 23 - PRESEPE DELL'ANGELO a San Giovanni alla Vena
Dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 si terrà a San Giovanni Alla Vena di Vicopisano, in via Roma 14-14/a, il tradizionale 'Presepe dell'Angelo'  frutto del meticoloso lavoro di di Angelo Perini che nel corso degli anni ha realizzato,nelle nicchie di un’antica cantina di fine 700, un'esposizione di circa cinquanta presepi realizzati e intagliati a mano dall’artista in ciocchi d’olivo, castagno, tronchi di mare. Le opere, veramente uniche e particolari nel loro genere sono singolarmente illuminate. 
A corollario vengono esposte una trentina di sculture in tronchi di varia natura realizzate dall’artista  raffiguranti figure astratte e animalesche.
Date e orari delle visite: Sabato, domenica e festività: dalle 15:30 alle 19:30 - Giorni lavorativi: dalle 17:00 alle 19:30 
Per appuntamenti (visite guidate e/o di gruppo) telefonare al 328-1254305, 050 799298, 050 798706, angelo.perini@gmail.com
www.angeloperini.it.  Su appuntamento, telefonando al numero 050 798706, è possibile anche prenotare per le visite scolastiche.  Ingresso Libero.
 
 
GENNAIO
 
5 - ARRIVA LA BEFANA a San Giovanni alla Vena
Arriva la Befana carica di dolci e caramelle a San Giovanni alla Vena, piazza della Repubblica, dalle ore 17.00: canti tradizionali e storie del focolare per grandi e piccini! A cura del 'Presepe dell'Angelo' e del Comitato Castellare. 
 
6 - PRESEPE VIVENTE a Uliveto Terme in loc. Noce
Suggestivo presepe che si snoda per le antiche viuzze del millenario borgo di Noce organizzato dalla Parrocchia di Uliveto Terme. 
 
 
 

 

Date: 
da Lunedì, 3 Dicembre, 2012 - 09:30 a Lunedì, 7 Gennaio, 2013 - 12:30
Image: