Si terrà a Vicopisano sabato 2 e domenica 3 maggio la Festa della Satira, il primo Raduno per i lettori e collaboratori di Prugna (a questo link il sito(link is external)). Difficile non essersi imbattuti in una loro caption su Facebook (a questo link la relativa pagina(link is external)) e non aver notato la qualità dei nomi e delle battute di questo vero e proprio progetto che si sta sempre più affermando sulla scena nazionale. Perle di umorismo e ironia, a ciclo continuo, di un collettivo di oltre 200 autori autori, sciorinate ad arte nei momenti più caldi dell'attualità. Provare per credere, anzi per ridere. Come avrebbe detto il poeta latinista jean De Santeuil: la vera satira castigat ridendo mores, corregge e "riforma" i costumi ridendo.  

Il programma della due giorni è ricco e vario e comprende presentazioni di libri, spettacoli teatrali, one-man-show, dibattiti con un unico comun denominatore: sorridere, su ogni tema e di ogni tema, da ogni prospettiva, con leggerezza di calviniana memoria

 

SABATO 2 MAGGIO

- La Festa della satirà si aprirà alle 16.30 di sabato 2 maggio, sul palco di Piazza Silvatici a Vicopisano, con unospettacolo dell'attore e regista Max Vado.

Giardino Villa Fehr, prato a destra dell'ingresso di via del Pretorio 21 alle ore 17.00: incontro con Beppe Mora(fumettista, autore e pittore). Presentano Ciniza Poli e Andrea Gobbo.

Palco di Piazza Silvatici, ore 18.00: Gennaro Migliore in "Tweet e politica", intervista con Michele Gambino

- Palazzo Pretorio, ore 19.00: presentazione del libro Stronzology  con Amleto de Silva, presenta Michele de Pirro, fondatore di Prugna

Teatro Verdi, ore 23.00: Stasera ovulo, spettacolo di e con Antonella Questa (www.antonellaquesta.it(link is external)), attrice, traduttrice e autrice che per questo monologo ritmato e coinvolgente, da anni in scena nei teatri italiani, ha avuto premi e riconoscimenti). 

 

DOMENICA 3 MAGGIO

- Ore 10.30 escursione nel borgo di Vicopisano con Valerio Coscetti

- Palazzo pretorio, ore 12.00: incontro con Luca Bottura (giornalista , scrittore, conduttore radiofonico e autore) e Lia Celi (scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva).

Giardino Villa Fehr, prato a destra dell'ingresso di via del Pretorio 21 alle ore 17.00: incontro con l'artista visivo Daniele Villa. Presenta Federico Bagnolesi.

Palco di Piazza Silvatici, ore 18.00: Dibattito sulla satira con Andrea Aloi, il direttore del Vernacoliere Mario CardinaliLia CeliLuca Bottura, Beppe MoraMichele de PirroAmleto De Silva, Sora Cesira. Conduce Cinzia Poli, irruzioni di Alessandro Zanetti

Teatro Verdi, ore 20.30: Vintage con Max Vado e Michela Andreozzi.

Date: 
da Sabato, 2 Maggio, 2015 - 09:00 a Domenica, 3 Maggio, 2015 - 20:00
Image: