Bando comunale

Posted on: Sab, 20/04/2013 - 11:43   By: daniela.pierini

 

Bando pubblico per
l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di  locazione
scade sabato 15 giugno
 
Venerdì 19 aprile è stato pubblicato il bando comunale per l’assegnazione dei contributi a sostegno dell’affitto. Gli interessati avranno tempo per fare domanda fino al 15 giugno 2013 (termine perentorio).
 
Le domande presentate entro tale termine daranno titolo a concorrere all’assegnazione del contributo a partire dal 1° gennaio 2013 e fino al 31 dicembre 2013 dalla data di decorrenza del contratto di locazione se successiva al 1° gennaio 2013.
Requisiti essenziali per fare domanda ed entrare in graduatoria sono la cittadinanza italiana, cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea o cittadinanza di uno Stato non aderente all’Unione Europea; essere titolare di contratto di locazione per prima abitazione, regolarmente registrato, ad uso abitativo di un alloggio di proprietà privata nel territorio di Vicopisano con obbligo di residenza anagrafica nel medesimo alloggio. Con riferimento a tale contratto si dovrà specificare se è presente una situazione di morosità all’atto della presentazione della domanda e se risulta avviata una procedura di sfratto e dovranno essere indicati tutti gli elementi idonei ad identificare l’alloggio e la tipologia contrattuale, nonché i mq dell’alloggio calcolati con le regole della normativa sulla tassa/tariffa sui rifiuti solidi.
 
Ciascun componente del nucleo familiare richiedente il contributo non deve avere diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, nel territorio del Comune di Vicopisano o su altri alloggi (anche sfitti) in altra località.
Il valore I.S.E. (Indicatore della Situazione Economica) relativo all’intero nucleo familiare, risultante da apposita certificazione da allegare alla domanda, non deve essere superiore all’importo di due pensioni minime INPS (pari a 12.881,18 euro annui) rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione sia almeno pari al 14% (Fascia A); oppure compreso tra 12.881,18 euro e 28.111,05 euro e un valore I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a 15.320 euro con un’incidenza canone di locazione/I.S.E almeno pari al 24%; (Fascia B).
 
Le domande possono essere presentate dal martedì al sabato (ore 9-13) all’URP-Protocollo al 1° piano del Comune; oppure (avendo cura in questi prossimi tre casi di allegare il documento di identità)
- dal proprio eventuale indirizzo Pec alla Pec del Comune comune.vicopisano@postacert.toscana.it indicando in oggetto “Domanda di contributo affitto 2013”; - oppure per fax al numero 050 796540;
- o per posta Raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Comune di Vicopisano, via del Pretorio 1, 56010 Vicopisano, entro lo stesso termine. In tal caso farà fede il timbro postale. L’Amministrazione declina qualsiasi responsabilità in ordine ad eventuali disguidi imputabili al servizio postale.
 
L’Ufficio Servizi Sociali (tel. 050/796504/62), al 1° Piano del Palazzo Comunale, è a disposizione il mercoledì e il venerdì dalle ore 10 alle ore 13.
Si ricorda che le dichiarazioni sostitutive saranno soggette ai controlli e verifiche previste dallo stesso decreto, anche per il tramite degli uffici e organismi ispettivi del Ministero delle Finanze.
 
Il Comune provvederà alla liquidazione del contributo dopo il trasferimento delle risorse regionali e statali al Comune stesso e su presentazione delle ricevute di pagamento del canone di locazione.
 
Contatti: 
Ufficio scuola
Tel: 
050796504-62
E-mail: 
nardi@comune.vicopisano.pi.it