Borgo Murato

Posted on: Mer, 20/02/2013 - 10:54   By: daniela.pierini

 

Lavori di ristrutturazione delle Mura medievali – gara per il II° lotto
 
Mentre si conclude il I° lotto, è in corso in questi giorni di metà febbraio la gara per il II° lotto dei lavori di restauro delle Mura storiche di Vicopisano che andrà a completare l’intervento del Borgo Murato.

Ricordiamo che il I° lotto (diviso a sua volta in 2 stralci), per un costo di circa 1 milione euro, ha portato al consolidamento e al restauro della Torre del Soccorso con un sistema minuzioso grazie al quale ciascun pezzo originale è stato smontato, numerato, restaurato e rimontato.
Inoltre, sempre nel I° lotto, è stato recuperato il camminamento sopra le mura (che, tuttavia, non è possibile aprire alle visite guidate. Affinché il camminamento sia percorribile andranno previste nel futuro varie misure di sicurezza) ed è stato restaurato il tratto delle Mura su via del Riale (il tratto che dalla Torre del Soccorso porta al Circolo L’Ortaccio).
 
Il II° lotto porterà al restauro della Torre delle Quattro Porte e del tratto di Mura a Nord (quello ricompreso nella corte del Circolo L’Ortaccio) valorizzando anche i restauri della contigua ex Scuola di Musica e Teatro Verdi. I lavori in appalto dovranno iniziare entro 7 giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori, mentre il tempo utile per l’ultimazione dei lavori è fissato in 350 giorni dalla data di consegna del cantiere.
L’opera è finanziata per un importo complessivo di quasi 850 mila euro, con fondi propri dell’Associazione Borgo Murato A.p.s del quale sono soci il Comune di Vicopisano, la Provincia di Pisa e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa e per il quale la Soprintendenza di Pisa ha realizzato il progetto ed eseguirà la direzione dei lavori.
 
“Il restauro del Borgo Murato è un’opera colossale che metterà Vicopisano in posizione di rilievo per il turismo nella Provincia” – commenta il Sindaco Juri Taglioli – “L’esecuzione dei lavori è stata complessa: con saggi e scavi a mano; inoltre sono state fatte verifiche puntuali sulla consistenza delle murature al fine di mettere a punto gli interventi di rinforzo. Basti pensare che prima di passare al restauro dei singoli pezzi, occorre anche rimuovere molta terra accumulata e piante infestanti, gran parte delle quali ormai erano vere e proprie alberature. Anche per montare l’impalcatura erano state adottate varie precauzioni non potendo puntellarla con dei fori direttamente nelle pietre delle Mura. A fine lavori saremo orgogliosi di aver recuperato una parte importante del nostro Borgo.”
 
Contatti: 
Dott.ssa Simona Boldrini
Ufficio Segreteria
Tel: 
050 796505
E-mail: 
boldrini@comune.vicopisano.pi.it