Emergenza incendio

Posted on: Mar, 25/09/2018 - 09:06   By: landi

AGGIORNAMENTO ORE 15:40

Emergenza incendio, comunicazione del Sindaco Juri Taglioli. "Stamattina, come sapete, due focolai dell'incendio si sono riaccesi, a Lugnano e sopra Le Mandrie, a Fonte Lupeta, e sono stati prontamente spenti grazie all'intervento immediato dei direttori operativi, delle squadre e di tutta l'organizzazione anticendio.
Colgo l'occasione per ringraziare anche il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi (che è tornato stamattina) la sua Giunta e la Regione stessa per tutto quello che hanno messo in campo a sostegno dell'Amministrazione, della comunità e del nostro Monte. Li ringraziamo anche per quello che faranno (martedì è previsto un nuovo incontro, stavolta in Regione) e che sarà utile per la bonifica e per la riqualificazione ambientale, idraulica e infrastrutturale del nostro Monte Pisano.
Insieme al Sindaco di Calci, Massimiliano Ghimenti, seppur nella forte tristezza di questi giorni drammatici e nella consapevolezza amara di aver perso davvero tanto, stiamo pensando di organizzare un incontro per ringraziare tutti i soccorritori e tutti coloro che si sono impegnati, in modo instancabile e ammirevole, per far fronte a questa terribile prova riuscendo a limitare considerevolmente i danni."
Juri Taglioli Matteo Ferrucci Andrea Taccola Catia Cavallini Valentina Bertini Aldo Picchi Elena Sardelli Nico Marchetti Sara Grazian Massimiliano Ghimenti Biblioteca P. Impastato Vicopisano

AGGIORNAMENTO ORE 11.30

Il focolaio di Lugnano che aveva ripreso forza è stato spento. Ha ripreso vigore un focolaio sopra località Le Mandrie, a Fonte Lupeta, i mezzi stanno provvedendo a spengerlo. Sapevamo che, purtroppo, poteva accadere, in questi giorni, che qualche focolario riprendesse. Per questo il Monte è costantemente sotto controllo e l'attenzione è massima. 

AGGIORNAMENTO ORE 9:00
Per quanto riguarda il focolaio di Lugnano la situazione è sotto controllo. Confermiamo che le scuole di ogni ordine e grado sono aperte su tutto il territorio comunale.
Vi daremo presto aggiornamenti

 

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 18.00

In merito all'ordinanza di evacuazione di questa mattina, 26 settembre, (che prorogava quella di ieri) vista la situazione attuale dell'incendio si ritiene di ridurre la zona di evacuazione alle case sul monte da Noce a San Jacopo (quindi non sono più soggette a evacuazione le case sottomonte sulla Provinciale Vicarese a Noce, borgo, Lugnano e Cucigliana lato nord via Vecchia provinciale Vicarese). Durante la notte le squadre a terra continueranno sia le operazioni antincendio sia il controllo e il monitoraggio delle zone più a rischio.
Per informazioni è possibile contattare, fino alle ore 22.00, il numero 050/796551, poi si può fare riferimento al punto di accoglienza allestito nel Palazzetto dello Sport in Piazza Ferrucci 1 a Vicopisano dove saranno presenti tutta la notte, per dare vitto e alloggio alle persone evacuate e senza una sistemazione alternativa, i volontari della Misericordia e della Croce Rossa.
Domani, giovedì 27 settembre, le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale saranno regolarmente aperte.
 È stato richiesto alla Prefettura di proseguire il controllo al fine di prevenire ogni forma di sciacallaggio sulle abitazioni evacuate.
Eventuali e ulteriori novità e aggiornamenti saranno pubblicati sul sito www.viconet.it e su questa pagina Facebook.
Condividete questo messaggio con le persone alle quali pensate possa essere utile, grazie della vostra preziosa collaborazione, stasera e in questi giorni difficili.

 

AGGIORNAMENTO ORE 12:40

Emergenza incendio - aggiornamento
Il fronte fuoco è in evoluzione continua anche a causa del vento che in quota è sempre forte.
La situazione è ancora critica, purtroppo, su alcuni fronti. Canadair, elicotteri e numerose squadre a terra continuano a essere impegnate nelle operazioni antincendio e di difesa delle abitazioni.
Noce, Lugnano nella parte tra Monte Bianco e Villa Grandiana, Campo dei Lupi sopra Cucigliana sono in questo momento tra le zone più critiche dove continua incessante il lavoro degli uomini a terra e dei mezzi aerei. In località Le Mandrie la situazione è attualmente sotto controllo riguardo alle abitazioni. Il fronte si sta spostando sopra San Jacopo.
L’ordinanza di evacuazione n.112 del 26.09.2018, pubblicata in allegato, viene prorogata fino alle 9.00 di domani 27 settembre, salvo nuove disposizioni. La zona di evacuazione resta la stessa, ma ne sono ora escluse le frazioni di Caprona e di Uliveto Terme (restano quindi nella zona di evacuazione: case sul monte versante da Noce a San Jacopo, case sottomonte sulla Provinciale Vicarese nel borgo di Noce, a Cucigliana, a Lugnano - zona nord via Vecchia Provinciale Vicarese, PEEP di Lugnano escluso -).

Si raccomanda di tenere le finestre chiuse e di circolare in auto solo in caso di effettiva necessità e comunque non intralciando mai, in alcun modo, gli spostamenti dei mezzi antincendio e di soccorso.

 

AGGIORNAMENTO ORE 2.00
Emergenza incendio - aggiornamento 
Di ritorno da una riunione al Centro Intercomunale di Protezione Civile a Caprona, alla quale hanno partecipato
il Sindaco Juri Taglioli, il Vicesindaco Matteo Ferrucci e l’Assessore alla Sicurezza Andrea Taccola,
si comunica che, purtroppo, è molto difficile far stime precise del perimetro dell’incendio.
Il vento e, adesso, la notte determinano variabili che impediscono previsioni sicure. 

Tutto il personale antincendio sta presidiando le zone critiche. Alcune squadre di vigili del fuoco sono pronte
a intervenire, eventualmente, a difesa di alcune abitazioni più isolate e più vicine al fuoco. 
Tra poche ore, appena ci sarà la luce, saranno nuovamente operativi i canadair e gli elicotteri. 
Alle persone evacuate sono stati garantiti supporto e accoglienza.
Vogliamo ringraziare la cittadinanza per la sua collaborazione e la sua vicinanza. 
Ricordiamo che le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse anche oggi, mercoledì 26 settembre. 
Ci dispiace molto segnalare la presenza di altri incendi sui nostri Monti.
Siamo molto vicini alle Amministrazioni e ai cittadini che stanno condividendo con tutti noi
questa difficilissima prova.

 

AGGIORNAMENTO ORE 18.00
EMERGENZA INCENDIO - AGGIORNAMENTO
Precisazioni riguardo all'ordinanza n.111 del Sindaco relativamente alle zone di evacuazione: per “sottomonte”
si vuole intendere la parte che, rispetto alla
Vecchia Provinciale Vicarese, è sulla destra (lato Monte) nelle frazioni di Cucigliana e Lugnano,
in direzione Pisa (per quanto riguarda Lugnano è esclusa dall'evacuazione la zona PEP).
Per “Noce” ci si riferisce solo al borgo e non ad altre zone o alla zona inustriale. Per Uliveto Terme ci
si riferisce esclusivamente
alla parte a monte, quindi sempre sulla destra dell'abitato, in direzione Pisa.
I Carabinieri si stanno recando nelle zone più vicine all'incendio e a rischio, per eseguire l'ordinanza e avvertire
dell'evacuazione stessa i nuclei familiari interessati dalla stessa.
Confermiamo che anche domani, 26 settembre, le scuole di ogni ordine e grado del territorio resteranno chiuse
in seguito a ordinanza del Sindaco
per tutelare l'incolumità pubblica e garantire la transitabilità delle strade per ragioni di emergenza e urgenza.
Si raccomanda di tenere chiuse le finestre. Per quanto riguarda l'accoglienza delle persone costrette
a lasciare la propria abitazione, e senza una sistemazione alternativa,
è possibile chiamare i seguenti numeri: 050/796581 e 050/796551, 24 ore su 24.
In ogni caso è possibile avere sempre come punto di riferimento
il Palazzetto dello Sport di Vicopisano, in Piazza Ferrucci 1 a Vicopisano.
La Strada Provinciale Vicarese tra Uliveto e Caprona resta chiusa ed è aperta solo per i residenti.
Riportiamo anche un importante comunicato ricevuto dalla Prefettura di Pisa: prosegue l'attività di direzione
e monitoraggio del centro di coordinamento soccorsi attivato in Prefettura in occasione dell'incendio.
Allo scopo di prevenire ogni forma di sciacallaggio sulle abitazioni, evacuate
a causa dell'incendio, è stato già disposto che un
presidio dell'Esercito Italiano assicuri una mirata vigilanza sui territori comunali di
Calci, Cascina e Vicopisano dove insistono le predette abitazioni.

 

AGGIORNAMENTO  ORE 14.47

Ordinanza n. 111 del 25/09/2018
Oggetto: EVACUAZIONE ZONE DEL TERRITORIO COMUNALE PER EMERGENZA INCENDIO IL SINDACO
In allegato ordinanza evacuazione territorio comunale

AGGIORNAMENTO ORE 12.45

Aggiornamento emergenza incendio.
- Sul versante del territorio comunale di Vicopisano l'incendio è tuttora in corso, al lavoro centinaia di vigili del fuoco, cinque mezzi nazionali: 4 canadair, 1 elicottero militare e un altro mezzo previsto per le ore 13.30.
- In preparazione l'ordinanza di evacuazione per diverse zone già in parte comunicate nel corso della mattina sul sito e sugli altri canali di comunicazione. Comunicheremo in giornata chi potrà far rientro nelle proprie abitazioni, se in condizioni di sicurezza, oggi stesso oppure domani.
- Già all'albo pretorio l'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per la giornata del 26 settembre, questo per garantire, vista la situazione di emergenza e di urgenza, la salvaguardia dell’incolumità e dell'ordine pubblico e la transitabilità delle strade.
- Ricordiamo che stiamo predisponendo un servizio di accoglienza per coloro che avessero necessità, essendo fuori casa provvisoriamente: basta telefonare al numero 050/796581 e lasciare il proprio nome. Sarete richiamati. Presto ulteriori dettagli.
- Seguiteci sui nostri canali (sito, pagina Facebook Comune di Vicopisano) per ogni ulteriore aggiornamento.
Grazie per la collaborazione e condividete il messaggio con chi pensate possa essere interessato.
 

AGGIORNAMENTO ORE 12.20

Visto il prorogarsi delle emergenze legate all'incendio è stata emessa l'ordinanza di chiusure delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Vicopisano anche per la giornata del 26 settembre 2018. In allegato testo dell'ordinanza.

 

AGGIORNAMENTO ORE 11.40

Attenzione, aggiornamento incendio.
Coloro che abitano a Noce, sia nelle case adiacenti al Monte che nel centro abitato, nelle case adiacenti monte a Lugnano, anche Campo dei Lupi, nelle case sulla provinciale di Uliveto Terme, nelle case sopra Ceppato a Vicopisano fino a località Le Mandrie, nelle case adiacenti al Monte a Caprona, Uliveto Terme e Cucigliana devono lasciare le abitazioni e raggiungere il Palazzetto dello Sport di Vicopisano,
Chi ha animali, anche cavalli ecc., può recarsi nel piazzale ex Piaggio nella zona industriale di Noce oppure nel piazzale davanti alla piscina comunale di Uliveto Terme, con gli animali stessi.
chi ha dovuto o deve abbandonare la casa e non ha possibilità di sistemazioni alternative e avesse necessità può contattare il numero della Biblioteca: 050/796581 e lasciare il proprio nome. Stiamo predisponendo un servizio di accoglienza anche per la sera.
Vi daremo in seguito informazioni dettagliate. Grazie per la collaborazione.

 

AGGIORNAMENTO ORE 10.34

Aggiornamento incendio.
Le persone che abitano nelle case adiacenti al Monte a Uliveto Terme, Noce e Cucigliana devono lasciare le abitazioni e raggiungere il Palazzetto dello Sport di Vicopisano.
Chi ha animali, anche cavalli ecc. può recarsi nel piazzale nella zona industriale di Noce oppure nel piazzale davanti alla piscina Comunale di Uliveto Terme con gli animali stessi.
Chi ha dovuto abbandonare la casa, non ha possibilità di sistemazioni alternative e avesse necessità può contattare il numero: 050/796581 e lasciare il proprio nome, stiamo predisponendo un servizio di accoglienza per la sera. Vi daremo in seguito informazioni più dettagliate. Grazie per la collaborazione.
Anche le persone che abitano nelle case adiacenti al monte a Caprona oltre alle località sopra descritte.
Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Anche le persone che abitano nelle case adiacenti al monte a Caprona oltre alle località sopra descritte.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

 

AGGIORNAMENTO ORE 8.46

Aggiornamento emergenza incendio: coloro che abitano a Noce, nelle case sul monte a Lugnano, anche Campo dei Lupi, e nelle case sulla Provinciale di Uliveto Terme si preparino perché potrebbero essere evacuati. Sono interessate anche tutte le abitazioni poste nelle zone alte del monte da Caprona a Vicopisano. Se vogliono possono già uscire, a scopo precauzionale, e raggiungere il Palazzetto dello Sport.
Cerchiamo di mantenere la calma e la lucidità, guidate con prudenza. Vi daremo presto nuovi aggiornamenti. Consigliate a chi non è iscritto a WhatsApp Comunale di iscriversi, inviando un messaggio WhatsApp a questo numero: 366/8301788 con scritto “attiva iscrizione” e di salvare il numero in rubrica per ricevere messaggi.
Seguiteci su tutti i nostri canali per avere informazioni.
Grazie della collaborazione.

 

AGGIORNAMENTO ORE 7:56

Aggiornamento sull’incendio e indicazioni per la popolazione, aperto da stanotte il Centro Operativo Comunale per gestire l’emergenza.
Ribadiamo che oggi sono chiuse le scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale. In allegato Ordinanza del Sindaco.
Chi dovesse avere necessità di lasciare la sua abitazione può recarsi al Palazzetto dello Sport in cima a Viale Diaz, tra Vicopisano e San Giovanni alla Vena.
Chi dovesse vedere il fuoco che si avvicina alla sua abitazione chiami subito il 3428096865, provvederemo a darvi indicazioni. Chiamate solo in caso di EFFETTIVA emergenza per non intralciare le comunicazioni e le operazioni di soccorso. Grazie.
Le strade sono chiuse, per il denso fumo, tra Caprona e Lugnano, non vi mettete comunque in auto se non necessario.
Chi avesse bisogno può contattare anche la Misericordia di Vicopisano 050798368 oppure il 118.
La situazione è grave, il Sindaco, il Vicesindaco e la Giunta sono al centro intercomunale per la protezione civile da ieri sera. Si sono alzati i canadair, una buona notizia. Manteniamo la calma, tutti stanno facendo tutto il possibile per spengere questo grosso incendio al più presto e mettere in sicurezza tutte le persone e tutto il territorio. Vi daremo aggiornamenti.
Non riusciamo a rispondere a tutti singolarmente né su FB né su WhatsApp, ci dispiace. Seguite i nostri canali informativi, il nostro sito e passate parola sul nostro servizio WhatsApp alle persone alle quali può essere utile.

Contatti: 
Ufficio URP
Comune di Vicopisano
Tel: 
050.796511