Per mal di contagio

Posted on: Mer, 12/12/2012 - 14:26   By: daniela.pierini

dall'9 dicembre al 6 gennaio

Per mal di contagio

 

 

mostra allestita nell'Archivio Storico
a Vicopisano, in via Del Pretorio


 

 

 
La mostra “Per mal di contagio”, allestita dall'archivista Filippo Mori, ripercorre la peste a Vicopisano negli anni dal 1630 al 1633 grazie alle fonti documentarie conservate nell’archivio stesso.  Dopo una tregua di oltre cento anni e a distanza di quasi tre secoli dalla terribile epidemia di peste nera del 1348, la Toscana venne nuovamente colpita dalla peste nel 1630. a peste, arrivò a Pisa nel settembre del 1630 e colpì alcune frazioni del Comune di Vicopisano verso la fine di novembre per raggiungere il suo apice nell’estate del 1631, quando anche il paese di Vicopisano fu colpito duramente dall’epidemia.
La mostra documentaria allestita nell’archivio storico ripercorre quel tragico periodo cercando di evidenziare gli sforzi che, sia a livello centrale che locale, furono fatti per ostacolare e combattere il terribile morbo. Una lotta persa in partenza in quanto nulla si sapeva sui meccanismi virali che determinavano il contagio, la cui presenza si attribuiva a fantomatici “umori miasmatici” che avvelenavano l’aria sollecitati dalla congiunzione degli astri.

La mostra è visitabile nei giorni di apertura infrasettimanale dell’archivio e inoltre è aperta nei week end: 8 e 9, 15 e 16, 22 e 23, 29 e 30 dicembre, più il 5 e 6 gennaio.
Il sabato l’orario di apertura va dalle 15 alle 19, mentre la domenica dalle ore 10 alle 13
Ingresso gratuito

Info: 050 796117 o 
archivio@comune.vicopisano.pi.it