Servizi per la terza età

Posted on: Sab, 06/10/2012 - 14:03   By: daniela.pierini

 


PuntoInsieme
 
Anziani non autosufficienti
una risposta dalla Regione Toscana
 
La Regione Toscana ha creato uno sportello di accoglienza e ascolto, il PuntoInsieme, a disposizione delle famiglie che hanno un anziano non autosufficiente e non riescono a gestire la situazione. Sono quasi 300 gli sportelli distribuiti su tutto il territorio regionale. 
 
Allo sportello ci sarà un operatore socio-sanitario che riceverà la segnalazione e compilerà una scheda con tutti i dettagli sullo stato di salute della persona per la quale si richiede sostegno. Le richieste verranno poi esaminate dall'Unità di Valutazione Multidisciplinare, un gruppo di esperti composto da un medico di distretto, da un assistente sociale e da un infermiere professionale. Valutate le condizioni dell'assistito e con il consenso della persona interessata o dei familiari, verranno definite le prestazioni più appropriate. L’inizio del percorso assistenziale più opportuno, cioè assistenza domiciliare, semi-residenziale o residenziale, è garantito entro 30 giorni dalla presentazione della domanda. L’entità media del contributo si aggira sui 400 euro al mese.
 
Il PuntoInsieme segna l’avvio operativo del Fondo regionale per la non autosufficienza, per cui la Regione ha già stanziato 28 milioni di euro, con l'obiettivo primario di ridurre le liste di attesa nelle RSA aumentando il numero delle persone che vengono assistite a casa propria (da 8.000 ad almeno 20.000) e offrendo un contributo alle famiglie per permettere la regolarizzazione di almeno 5 mila 'badanti'.

I residenti di Vicopisano possono rivolgersi a uno dei 3 sportelli della zona pisana, dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 13:
a Cascina (Loc. Navacchio) via Toscoromagnola 1927, tel. 050 954700
a Pisa via Garibaldi 198, tel 050 959859, uvm-pisa@usl5.toscana.it;
a Vecchiano, via della Rocca 33, tel. 050 954759
Per avere notizie più particolari sul servizio di PuntoInsieme chiamare il numero verde 800.860.070 o consultare le pagine all'indirizzo www.regione.toscana.it/puntoinsieme
 
 
 
Progetto Arcobaleno
 
Il progetto Arcobaleno è sostenuto da Comune di Vicopisano, Ausl 5 Pisa, Società della Salute 
 
Il Comune di Vicopisano con AUSL 5 Pisa e Società della Salute e in collaborazione con la Misericordia di Vicopisano organizzano “Progetto Arcobaleno” per il sostegno degli anziani in situazione di disagio che, per motivi diversi possono trovarsi in difficoltà
 
Contattando le Assistenti Sociali presenti sul territorio presso il distretto USL 5, che vaglieranno le domande di attivazione del progetto stabilendone l'ammissibilità, si potrà accedere a servizi quali trasporto e accompagnamento, attività di socializzazione, interventi a sostegno della cura della persona, telesoccorso e consegna a domicilio dei farmaci.
 
Per maggiori informazioni: Servizi Sociali Azienda USL 5 Vicopisano tutti i lunedì mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.00 telefono: 050 799411 fax: 050 799090
 
 
 
Mattinate in Relax
 
Per il mese di luglio il Comune organizza le Mattinate in Relax, al Parco Termale di Uliveto. L’iniziativa consiste in alcune ore, dalle ore 8.30 fino alle 12, di cure idropiniche nel fresco del Parco e in compagnia di vecchi e nuovi amici, allietate da attività culturali e motorie. Gli ultra65enni interessati e residenti nel Comune di Vicopisano possono iscriversi con un costo complessivo di solo 10 euro e la possibilità di utilizzare il bus navetta a disposizione per gli spostamenti.
 
 
 
Pomeriggi in Relax 
 
Durante l'inverno il Comune organizza i Pomeriggi in Relax per aiutare le persone over 65 a socializzare e trascorrere del tempo in compagnia e divertendosi.
L’iniziativa è completamente gratuita per i partecipanti, si svolge dalle 14.30 alle 17.30 alla SPES di Uliveto Terme (in via VV Settembre, 24) il primo, il secondo e il terzo venerdì del mese  e al CIF di San Giovanni alla Vena il terzo venerdì del mese (in Piazza della Repubblica 26/27).
Durante ogni incontro alla SPES, alle ore 17.00, ci sarà il momento del tè con i biscotti mentre al CIF, alle 15.45, ci sarà il coffee break.
E poi inaugurazione del punto prestito della Biblioteca Comunale e rinfresco, il 27 febbraio, e ogni pomeriggio per tutto il 2015 giochi, attività musicali, passeggiate, gite, attività teatrali, cinema, fotografia e tante altre iniziative in programma. 
 
 
 
Vacanze Anziani
 
A inizio primavera, ogni anno, il Comune pubblica il bando per partecipare alle Vacanze Anziani, organizzate in località balneari o montane. I residenti interessati e che abbiano superato il 60° anno di età possono contattare l’Ufficio Servizi Sociali per prenotare il loro soggiorno. La quota a carico dei partecipanti è distribuita secondo fasce di situazioni economica del nucleo familiare grazie alla quota di contributo previsto dall’amministrazione comunale.
 
 
 
S.P.E.S. - Solidali Per l'Età della Saggezza

Centro diurno per attività di interesse sociale
rivolte agli anziani, ai disabili e alla collettività
 
L'associazione “Solidali Per l'Età della Saggezza” è stata fondata nel 1989, per rispondere alle esigenze degli abitanti del comune. Non ha fini di lucro ed opera nel settore anziani e disabili, ponendosi come obbiettivo quello di migliorare la qualità della vita di coloro che si trovano in situazioni svantaggiate. L'associazione gestisce un centro aggregativo diurno, organizzando varie attività reintegrative e ricreative per anziani e disabili, aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle 18.30.
Centro S.P.E.S. in via XX Settembre 24 - Uliveto Terme - tel. 050 789031
 
 
 
 
CONTATTI
Ufficio Sociale e Scuola
Dott.ssa Federica Nardi
Tel. 050 796504-62