Cordoglio per la tragedia a Charlie Ebdo

Posted on: Gio, 08/01/2015 - 14:32   By: caroti

E' successo di nuovo. Violenza e morte, contro persone innocenti e contro i valori che fondano la nostra società. La reazione a questo scempio, come ha detto anche il Presidente François Hollande, deve essere unanime, dobbiamo fare ancora più quadrato nella difesa di ciò che ci unisce, libertà, libertà di espressione, pace, fraternità e democrazia. Riprendendo le parole di una delle vignette più famose di Charlie Hebdo: L'amour plus forte que la heine, l'amore è più forte dell'odio.

Le matite alzate in silenzio, come in ogni manifestazione di cordoglio per i giornalisti uccisi, a spengere parole di odio e intolleranza che non devono appartenerci.

Condividiamo, per sottolineare le nostre parole, le affermazioni dei massimi esponenti del mondo islamico, in Italia e in Francia, e che sono le stesse pronunciate ad alta voce e con forza dai musulmani in tutto il mondo.

"Il nostro sdegno e la condanna per questo atto vile sono totali. atto vile che ha strappato la vita a 12 persone che lavoravano per la libertà e la crescita dell’umanità; un atto compiuto da soggetti senza il minimo rispetto e considerazione per la vita. Esprimo grande solidarietà ai familiari delle vittime e al popolo francese contro questo gesto vigliacco. Il mio invito, adesso, è che di fronte a questo estremismo, a questo atto terroristico, si rafforzino le energie per aumentare il dialogo e il confronto" (Izzedin Elzir, Imam di Firenze e Presidente dell'Unione delle comunità islamiche italiane).

"A nome dei musulmani di Francia, nella loro quasi unanimità, sono qui per condannare l’orrore di questo crimine indicibile. Ci inchiniamo davanti a tutte le vittime di questo dramma orribile" (Dalil Boubakeu, presidente del Consiglio francese per il culto musulmano, davanti alla redazione di Charlie Hebdo, a Parigi).

Il disegno del nostro concittadino Gipi, artista di raro valore espressivo, lascia senza fiato e comunica tutto. Vicinanza alle famiglie delle vittime e cordoglio. 

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale di Vicopisano

Contatti: 
Simona Caroti
Ufficio Comunicazione
Tel: 
0587/756525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it