Una scelta in Comune

Posted on: Lun, 20/10/2014 - 18:20   By: caroti

Il valore del dono, come tratto identitario, per salvare più vite. L'Assessore alle Politiche Sociali, Valentina Bertini, ha illustrato e condiviso nella Giunta di venerdì 17 ottobre una proposta importante, subito sostenuta dal Sindaco Juri Taglioli e dagli altri assessori.

“Vogliamo promuovere e portare avanti, in collaborazione con la Società della Salute _ spiega l'assessore Bertini _ il progetto Una scelta in Comune La donazione degli organi come tratto identitario, promosso dalla Regione in sinergia con Anci-Federsanità, Aido e Centro Nazionale Trapianti , ovvero la possibilità di indicare all'anagrafe, in occasione del rinnovo o del rilascio della carta d'identità, la volontà di donare i propri organi e tessuti, da parte dei cittadini maggiorenni. Una dichiarazione di volontà _ spiega Bertini _ che avrebbe valore legale, il cittadino interessato, infatti, potrebbe compilare un modulo nell'ufficio anagrafe e i suoi dati verrebbero inseriti nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che raccoglie tutte le espressioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti.” .

La possibilità di esprimere la propria volontà nel momento in cui si fa o rinnova la carta d'identità è una scelta di grande civiltà, una dichiarazione rilasciata in piena consapevolezza e coscienza, che ci identifica immediatamente come persone che tengono in elevata considerazione la cultura del dono e che sono perfettamente al corrente che un dono di questo tipo può salvare vite che altrimenti rischiano di consumarsi in una vana e dolorosa attesa.

“Inoltre, è non è una cosa di poco conto _ aggiunge l'assessore Bertini _ le persone che esprimono questa volontà affrancano i familiari da un eventuale, notevole fardello in un momento di grande stress emotivo e di lutto, in cui la lucidità inevitabilmente si smorza. Mentre una vita, purtroppo, finisce ce n'è un'altra che potrebbe iniziare e nella gestione consapevole di questo passaggio delicato e fondamentale risiede tutta l'importanza dell'informazione corretta e della sensibilizzazione continua sulla donazione degli organi. In collaborazione con la Società della Salute faremo tutti i passi necessari sia per attuare questo progetto sia per essere sempre più efficacemente promotori, come Amministrazione Comunale, di una campagna di sensibilizzazione sul valore del dono e delle donazioni e sull'importanza di dichiarare il proprio consenso alle stesse. Non dimentichiamo che circa venti persone muoiono ogni giorno, in attesa di un trapianto. La morte è sempre un fatto tragico, ma pensare che quella di molte persone possa essere evitata con una dichiarazione libera e consapevole riempie di solidarietà e amore l'ineluttabilità e la sofferenza di certi tragici momenti. Ogni fine può generare un inizio, quando c'è la volontà del dono”.

 

Contatti: 
Simona Caroti
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796532
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it