Caccia e pesca

Posted on: Gio, 22/11/2012 - 12:47   By: lenzi.letizia

Tesserini venatori.


È competenza dell’Ufficio di Polizia Municipale tutto quanto attiene alla gestione dei tesserini venatori attribuiti per ogni stagione ai singoli cacciatori. Sarà quindi possibile effettuare il ritiro, la consegna e il rilascio di duplicati presentandosi direttamente all’ufficio.  La consegna del tesserino avverrà dietro presentazione del talloncino del tesserino precedente e previa esibizione dei versamenti alle ATC assegnate in corso di validità. L’ATC assegnata ai residenti del Comune di Vicopisano è la n. 14. Per ogni questione riguardante l’ATC PISA, sarà possibile presentarsi presso la sede, in Via Volpe 1 a Ospedaletto – Pisa, tel. 050/9656236 – fax 050/974916. Le tempistiche di rilascio-riconsegna variano per ogni stagione venatoria in dipendenza all’inizio dell’attività di caccia. Sarà quindi opportuno consultare l’ufficio per conoscere più specificamente i periodi. Può presentarsi direttamente l’interessato o persona da lui delegata.


 


Rinnovo porto d'armi.


Alla data di scadenza del porto d’armi, la cui normale validità è di 6 anni dall’emissione, sarà possibile ritirare i moduli per il rinnovo direttamente all’ufficio di Polizia Municipale. Una volta compilato il modulo, questo dovrà essere restituito alla stazione di Carabinieri. Il rilascio del porto d’armi è di competenza della Questura.


Licenze di pesca.


 


Il conseguimento della licenza di pesca dilettantistica si ottiene effettuando il versamento della somma di euro 35 con durata annua, sul C/C n. 26730507 intestato a “Regione Toscana. Tesoreria regionale, tassa per l’esercizio della pesca”, inserendo i dati anagrafici del titolare. Al versamento sono tenuti tutti coloro che vogliano esercitare l’attività di pesca dilettantistica, sia con canna, anche munita di mulinello, che con tirlindana, mazzacchera e bilancia. Il titolare dovrà essere sempre munito del bollettino di versamento e di un documenti di identità, da esibire in caso di eventuali richieste degli agenti. I minori di 12 anni non sono tenuti all’obbligo della licenza se accompagnati da un maggiorenne, responsabile del comportamento dei minori negli atti di pesca.