Prorogato periodo di alto rischio incendi

Posted on: Gio, 25/08/2016 - 17:54   By: caroti

La Regione Toscana ha decretato di prorogare fino al 15 settembre 2016 incluso il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi, di cui al Regolamento foerstale della Toscana n.48/2003, su tutto il territorio regionale. 

La decisione è stata presa  considerato che:

- per l'intero territorio regionale il modello indice di rischio prevede attualmente condizioni di rischio molto alto per l'innesco e propagazione degli incendi boschivi;

- le previsioni meteo a medio termine elaborate dal Consorzio Lamma forniscono indicazioni su probabili prevalenti condizioni di alta pressione con tempo stabile e temperature in prevalenza al di sopra dei valori medi fino alla prima settimana del mese di settembre 2016;

- il numero di incendi boschivi verificatisi in Toscana nel corso delle prime tre settimane del mese di agosto 2016 risulta in aumento rispetto alle medie registare nello stesso periodo dell'ultimo quinquennio e che risulta in crescita anche la superficie boscata percorsa dal fuoco.

 
Ricordiamo che nel periodo a rischio di incendio, quindi fino al 15 settembre
 
vige il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale e di accensione fuochi nei boschi
 
Dal primo luglio vige in tutta la Toscana il divieto assoluto di accendere fuochi. Con la modifica del Regolamento Forestale della Regione Toscana (che è stato adeguato alla normativa nazionale, D. Lgs. 152/06) nel periodo ad alto rischio di incendi è vietata ogni forma di abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali; non sussistono più neppure le deroghe per i castagneti da frutto e quelle legate a determinate fasce orarie o a precise distanze dalle aree forestali. Il divieto rimarrà in vigore per tutto il periodo di massima allerta. 
 
Accensione fuochi nei boschi
 
È vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.
 
 
Segnalazione incendi: il numero verde
 
La segnalazione di un principio di incendio può partire da strutture del servizio antincendi boschivi o da cittadini tramite il numero verde 800.425.425 della Regione Toscana, il 1515 del Corpo Forestale dello Stato o il 115 dei Vigili del Fuoco.
 
In allegato la brochure della Regione Toscana con le norme di prevenzione del territorio toscano per abbruciamenti e accensione fuochi.
 

 

Contatti: 
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it