Ordinanza Provincia limite massimo di transito Ponte di Lugnano

Posted on: Ven, 30/06/2017 - 11:00   By: caroti

Ordinanza 61/2017 del Dirigente Provinciale Ingegner Paolo Lombardi

Verificato che il ponte sull'Arno in località Lugnano/Cascina risulta deficitario rispetto alle capacità portanti per i carichi dei mezzi pesanti come accertato dalla relazione redatta dall'ingegner Viviani di Lucca quale progettista dei lavori di manutenzione straordinaria dei ponti di Caprona/Zambra e Cascina che nelle conclusioni richiama alla necessità di predisporre limiti di portata e velocità.

Preso atto dei risultati del tavolo tecnico per i ponti istituito nella Prefettura di Pisa dalle cui risultanze si è conclamata la necessità di addivenire alle limitazioni proposte e al piano di segnalamento cooncordato in tale sede (Allegato A); in via cautelativa e in attesa della ultimazione di nuove verifiche strumentali che dovranno portare a una classificazione del ponte per eventuali limiti specifici di sagoma e portata.

ORDINA

1. Che lungo la Sp31 Cucigliana-Lorenzana a partire dal 30 giugno 2017 venga istituito il limite massimo di transito per mezzi di peso a pieno carico superiori a tonnellate 3,5 e la limitazione di velocità a 30 km/h nel tratto compreso tra il km 0+300 e il km 0+400;

2. che tale provvedimento sia reso noto mediante segnali e i necessari pannelli integrativi.

3. Che il traffico superiore alla massa a pieno carico di 3.5 tonnellate sia indirizzato lungo le seguenti arterie viarie individuando tre itinerari alternativi:

- superstrada Firenze Pisa tra l'uscita di Pisa Est e Lavoria (oltre alle uscite intermedie di Cascina e Pontedera ovest);

- SP 2 Vicarese nel tratto tra Colignola e San Giovanni alla Vena SP 1 della Botte collegata da un lato tramite via di Cisanello e Ponte alle Bocchette alla SRT 206 Emilia fino alla SS67 bis e dall'altro tramite la SP1 della Botte e la Tosco Romagnola;

- SS 67 Bis Arnaccio tra l'incrocio con la Tosco Romagnola e la SRT 206 Emilia;

- sia garantito il transito ai mezzi pubblici, di soccorso e agli autorizzati. 

INVITA

Tutti i soggetti territorialmente interessati e le forze dell'ordine a verificare il rispetto da parte degli utenti della strada delle limitazioni prescritte, riservandosi entro 10 giorni dalla data dell'ordinanza di adottare le ulteriori misure necessarie comprendenti limitazioni di carreggiata qualora risultassero violazioni alle ordinanze emesse. 

IL DIRIGENTE

Ing. Paolo Lombardi

In allegato la copia originale dell'ordinanza. 

Contatti: 
Polizia Municipale
Tel: 
050/798552
E-mail: 
poliziamunicipale@comune.vicopisano.pi.it