Notti dell'archeologia, secondo appuntamento il 12 luglio

Posted on: Lun, 03/07/2017 - 12:43   By: caroti
Mercoledì 5 luglio nell’ambito delle Notti dell’Archeologia promosse dalla Regione Toscana, il Gruppo Culturale “Ippolito Rosellini”, con il patrocinio del Comune di Vicopisano, ha inaugurato un ciclo di seminari itineranti nel centro storico di  Vicopisano.
 
Il primo seminario ha avuto come tema “Fasto e potenza di Pisa etrusca” a parlare della riscoperta di Pisa etrusca è stato il professor Giovanni Ranieri fascetti, uno dei protagonisti della sua riscoperta, visto che dal 1980 fino a pochi anni fa, ha salvato una quantità straordinaria di reperti archeologici dalle distruzioni che in Pisa e nei dintorni avvenivano in occasione di grandi lavori di costruzione.
A lui si devono, tra l'altro, l’individuazione e il recupero di un centinaio di monumenti funerari etruschi di marmo bianco, il più bello dei quali è stato esposto al Museo Archeologico di Firenze.
 
Il secondo seminario, in programma il 12 luglio, riguarderà "Santi, cavalieri, pellegrini sulla più antica Francigena". Un'epopea grandissima, quella dei pellegrinaggi medievali, ha attraversato l'area pisana e in particolare ha coinvolto l'area del Monte Pisano. Il professor Fascetti, da anni impegnato in studi e ricerche archeologiche e documentarie sul terma, aprirà lo scenario di questa storia da troppo tempo dimenticata. 
 
Questo ciclo di Notti dell’Archeologia a Vicopisano è dedicato alla memoria del professor Corrado Ferretti, già Presidente del Gruppo Archeologico Pisano, che per tanti anni ha lavorato come volontario in scavi e ricerche nell’area pisana.
 
L’appuntamento è davanti alla pieve di Vicopisano per le ore 21.15, partecipazione libera e gratuita, senza necessità di prenotazione. 
 
Contatti: 
Gruppo Ippolito Rosellini
E-mail: 
grupporosellini@yahoo.it