Medaglia celebrativa di Brunelleschi e della Rocca

Posted on: Mer, 09/08/2017 - 14:23   By: caroti
 
Il restauro della Rocca del Brunelleschi a Vicopisano compie venti anni
Medaglia celebrativa dello scultore e medaglista Antonio Maria Fascetti 
 
Il monumento, proprietà della famiglia Fehr dal 1800, venne restaurato per volere di Carlo Fehr, operazione compiuta nel 1997.
 
Carlo Fehr era convinto che la Rocca potesse divenire un motore di sviluppo di un  paese ricco di emergenze di grande rilevanza architettonica e storica che al tempo versavano in uno stato di generale abbandono; dopo il restauro della Rocca, del Soccorso, della parte settentrionale della cerchia delle cortine, dopo la strutturazione a museo e archivio storico del Palazzo Pretorio, il recupero del teatro, il recupero della rete di chiassi e vicoli e l’avvio dei restauri della Torre dell’Orologio, rimangono ancora oggi alcune testimonianza del primitivo abbandono, si tratta di alcuni monumenti di proprietà demaniale come la Torre Malanima o le Chiuse Lorenesi. Carlo Fehr volle affidare il progetto di gestione, comunicazione e marketing della Rocca al Gruppo Culturale “Ippolito Rosellini”  che oggi ancora offre il servizio di visita guidata della parte privata e di quella pubblica.
 
Per celebrare i venti anni dal restauro e quindi della rinascita di Vicopisano, il celebre medaglista Antonio Maria Fascetti ha modellato e donato a Vicopisano una medaglia celebrativa del Brunelleschi e del suo capolavoro nel campo dell’architettura militare, la fortezza di Vicopisano progettata nel 1435 e concepita per salvare Firenze dall’attacco del duca di Milano Filippo Maria Visconti che si era impossessato di Lucca facendone la base di partenza per la conquista di tutta la Toscana.
 
Sul recto la medaglia reca l’effigie del grande architetto fiorentino, sul verso è rappresentato l’insieme della Rocca, con il Soccorso e la Torre del Soccorso che si specchia nelle acque dell’Arno. Prossimamente lo scultore Fascetti, nato nel 1927 a Pisa dove ancora vive e opera, preparerà una medaglia celebrativa di Fra’ Domenico Cavalca, una delle glorie della Vicopisano medievale.
 
Prof. Giovanni Ranieri Fascetti
Presidente Gruppo Culturale Ippolito Rosellini
 
 
Contatti: 
Professor Giovanni Ranieri Fas
Gruppo Culturale Ippolito Rosellini
E-mail: 
grupporosellini@yahoo.it