Terzo Laboratorio Bene (in) Comune

Posted on: Lun, 14/03/2016 - 15:32   By: caroti
Avete un progetto in mente? Un'idea che da tempo vi si agita dentro e che pensate di attuare? Volete far rivivere e promuovere un bene e restituirlo alla comunità? Bene (in) Comune è l'occasione per riuscire a farlo, per trovare persone con le quali farlo ed esperti che, gratuitamente, vi indicheranno il percorso migliore! 
 
Continua il percorso partecipativo Bene (in) Comune, promosso dall'Amministrazione Comunale di Vicopisano, con il cofinanziamento della Regione e la collaborazione di Simurg Ricerche. Una possibilità importante per concretizzare quelle buone idee e quegli spunti che non dovrebbero restare nel cassetto, ma essere condivisi e spiccare il volo. Ora provarci è più facile, c'è chi ci spiega dettagliatamente come fare!
 
Venerdì 18 marzo, nei locali della Spes a Uliveto Terme (Via XX Settembre 56), si terrà il terzo laboratorio territoriale alle ore 18.00. Simurg affronterà con i partecipanti soprattutto tre punti: individuazione dei beni comuni, raccolta e definizione delle idee per rivitalizzarli e un primo passaggio sul regolamento. Il terzo laboratorio è dedicato a Uliveto Terme e Caprona, ma possono partecipare tutti i cittadini di Vicopisano e coloro che quotidianamente vivono, lavorano e studiano nel territorio comunale e desiderano conoscere meglio il progetto. 
 
L'ingresso è libero e aperto (e gratuito), si può manifestare il proprio interesse direttamente durante il laboratorio o compilando una scheda di adesione a questo link: http://goo.gl/zB1ZMV
 
Tutti i materiali relativi al progetto, le date degli eventi e dei laboratori, gli aggiornamenti sulle attività in corso sono consultabili su:
- Pagine FB Bene (in) Comune e Comune di Vicopisano.
 
Il progetto
 
Il progetto Bene (in) Comune si inserisce nel solco di una nascente e sempre più diffusa attenzione, sia a livello nazionale che regionale, al tema dei beni comuni. Alla base di queste nuove pratiche c'è la consapevolezza che, soprattutto in una fase di crisi economica come quella attuale, è fondamentale incentivare forme diverse di gestione dei beni pubblici che altrimenti rischiano di non essere utilizzati o adeguatamente curati. 
Il 6 febbraio si è svolto, nei locali del CIF di San Giovanni alla Vena, il primo incontro del progetto. Hanno partecipato circa venti persone, tre come rappresentanti di associazioni locali e gli altri come semplici cittadini. L'evento ha avuto il duplice scopo di informare i cittadini sulle pratiche più diffuse di amministrazione condivisa che si stanno affermando in Toscana e in Italia e costruire i primi laboratori per l'individuazione dei "beni in comune" presenti nel territorio comunale. L'Incontro è stato strutturato in due sessioni: una formativo-informativa nel corso della quale il Consigliere per la partecipazione Aldo Picchi e Rachele Benedetti di Simurg Ricerche hanno presentato il progetto, Rossana Caselli referente per la Toscana dell'associazione Labsus (link is external), ha parlato dei fondamenti, dei metodi e delle pratiche per l'amministrazione condivisa e Matteo Francesconi, Assessore alla partecipazione del Comune di Capannori ha spiegato l'esperienza del progetto "Spazio comune". A seguito degli interventi si è svolto un dibattito con i partecipanti che hanno avuto modo di interloquire con i responsabili tecnici del progetto, gli esperti intervenuti in materia di beni comuni e l'Amministrazione Comunale. Dopo il dibattito i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale hanno lasciato l'incontro per consentire ai partecipanti di avviare i laboratori progettuali nella più piena spontaneità. In allegato il report completo dell'incontro. 
 
Beni comuni: cosa sono
- Naturali (ambiente, acqua, aria pura)
- Sociali (beni culturali, memoria storica, sapere)
- Materiali (es. piazze, giardini pubblici, edifici pubblici)
- Immateriali (es. spazio comune del web)
Bene (in) Comune: obiettivo generale
Il percorso partecipativo Bene (in) Comune mira a promuovere modalità innovative di rivitalizzazione e manutenzione di spazi, aree e strutture pubbliche attraverso l'attivazione e il coinvolgimento dei cittadini e delle varie altre realtà sociali e produttive del territorio. 
 
 
Bene (in) Comune: obiettivi specifici
 
- Promuovere la rivitalizzazione degli spazi e di aree pubbliche (parchi, piazze, strade, giardini, edifici pubblici...)
- Elaborare regole, criteri e modalità di funzionamento dell'Albo dei cittadini attivi
- Stimolare la creatività e la progettualità dei cittadini
- Promuovere la valorizzazione del territorio e delle sue risorse
- Favorire la costruzione di reti tra cittadini e associazioni per la promozione e la riqualificazione degli spazi pubblici locali
 
 
Bene (in) Comune: chi può partecipare e come
 
Al processo partecipativo possono partecipare tutti i cittadini di Vicopisano e coloro che vivono quotidianamente il territorio, associazioni, imprese e ogni altro soggetto, singolo od organizzato, che ritiene di avere idee e proposte da mettere in condivisione e discussione con gli altri.
E' possibile manifestare il proprio interesse a partecipare sottoscrivendo la manifestazione d'interesse disponibile online o registrandosi direttamente il giorno in cui si partecipa a un evento o a un laboratorio.
 
I prossimi appuntamenti
 
NOTA BENE: l'incontro previsto per venerdì 11 marzo e dedicato ai cittadini di Lugnano e Cucigliana è stato rinviato ai primi giorni di aprile, in data da concordare e che sarà comunicata a breve.
 
- Laboratorio sul territorio per Uliveto e Caprona, venerdì 18 marzo ore 18.00-22.00 Locali SPES, via XX Settembre 56
- Laboratorio sul territorio per Lugnano e Cucigliana, circolo ARCI Lugnano (venerdì 8 aprile ore 18.00)
- Laboratorio integrativo (richiesto dai cittadini) (Circolo Ortaccio Vicopisano, sabato 16 aprile ore 15.00)
- Laboratori sul Regolamento dei Beni Comuni, sabato 14 maggio ore 15.00-19.00 c/o Locali ex scuola San Giovanni alla Vena, Piazza della Repubblica
- Evento di restituzione, sabato 4 giugno ore 17.00-19.00 c/o locali ex scuola San Giovanni alla Vena, Piazza della Repubblica

 

Contatti: 
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it