La via invisibile, camminata con Federica Ottanelli

Posted on: Gio, 04/04/2019 - 17:19   By: caroti
LA VIA INVISIBILE
Venerdì 5 Aprile
Con Federica Ottanelli
 
Inizio: h 21:00 Fine: h 01:00
Dove: Vicopisano, Circolo ARCI L’Ortaccio
In occasione della Festa Dèi Camminanti - www.camminanti.it, info@camminanti.it
 
A Luna Nuova affrontiamo una camminata vera nel buio appena rischiarato dalle stelle e dalle numerose attività umane notturne, ma luminose, in pianura. Nella prima parte della notte. Si raggiunge la vetta di una montagnola, la più vicina al paese che si chiama appunto Perocchio. Non è molto alta, ma è Natura. Ne percorreremo tutta la cresta lunga lunga e in piano con panorami che si estendono fino all’Arcipelago toscano. Con la brezza che siederà accanto a noi e la macchia che ci farà spazio per fermarci, respirare, raccogliere, mentre si cammina, l’umido profumato dell’aria: tutte sensazioni che ci sono anche di giorno, ma di giorno siamo ciechi a sensazioni che non siano visuali.
 
Insomma una camminata al buio, poetica e a proprio agio nel fresco della notte. Oltre la frontiera tra umano e selvatico, tra civiltà e natura.
 
Partiamo a piedi quando la notte è già fonda. Porta con te abiti caldi ma vèstiti a strati perché, camminando, potrebbe quasi fare caldo, fermandosi potrebbe il freddo farsi pungente. Porta obbligatoriamente anche una torcia che cercheremo di usare il meno possibile e, se vuoi, un termos con qualcosa di caldo e confortevole.
 
PRENDI NOTA
Porta nello zaino abiti caldi per le soste, torcia. Vieni attrezzato con scarponi di buona qualità impermeabili all’acqua.
Difficoltà: 3h di cammino; +/- 200 m. Questa è una camminata per tutti con scarsi dislivelli, ma si percorrono sentieri e sterrate in notturna, quando la mancanza del senso della vista può creare difficoltà ad appoggiarsi su passi stabili e sicuri.
 
LAURA LEONE offre, a chi ne sente curiosità e desiderio, la possibilità di sperimentare, camminando nella notte, un inizio di percorso di coaching umanistico. Lo scambio maieutico con il coach durante la camminata, individuale, appartato rispetto al gruppo e della durata di 30 minuti circa, allenerà alla centratura e alla capacità di stare nel momento presente; il corpo sarà al centro e proporrà direzioni, percezioni, pensieri e stati sentimentali, nel cammino. Il coach faciliterà consapevolezza sul potenziale e su eventuali obiettivi personali da esplorare. Importante: se vuoi prenotare il coaching umanistico scrivilo nelle note del modulo prenotazioni alla camminata. Se ci sarà ancora posto, sarà possibile richiedere il coaching anche durante la camminata.
 
La partecipazione a questo evento è gratuita. Questo evento è a prenotazione obbligatoria. Per iscriversi cliccare qui. 
Contatti: 
Associazione Dèi Camminanti
E-mail: 
info@camminanti.it