Ironman Lugnano 2015, vince Marco Guidi

Posted on: Lun, 27/07/2015 - 15:27   By: caroti
E' il cascinese Marco Guidi, dei Panzer, il vincitore dell'IronmanLugnano 2015.
 
Successo meritato, un bis con quello del 2012. Il trentasettenne ha dovuto combattere punto su punto fino all'ultima serata contro Francesco Gioia di Rosignano Solvay, arrivato poi secondo. A partire poi dalla prima prova di questa finale, Guidi ha dovuto controllare il proprio vantaggio, grazie a un errore di Gioia che ha nella prova delle Husafell. Da quel momento finale in discesa per il Corsaro di Cascina, il quale però ha voluto stupire portandosi a casa l'ennesimo oro alla Truck Pull (traina del camion).
 
Finisce così con Guidi primo a 100 punti esatti, frutto di ben sei prove su vinte su 10, Gioia secondo con 89 ed il sorprendente Gianmarco Bollaro (ventitreenne allievo di Gioia della palestra Bunker48 di Rosignano Solvay) terzo con 85. Il giovane strongman dei Libeccio Monsters, oltre al bronzo, si è aggiudicato anche la medaglia d'oro della categoria -96kg, essendo risultato il primo in classifica sotto quel peso. Nonostante una discreta finale, non è riuscito a difendere il 3° gradino del podio il pittoresco Franc Kalaj dei panzer, che chiude il suo quinto Ironman con 82 punti. Dietro di lui, l'atleta di casa, il cuciglianese Lorenzo Geri, 2° della categoria sotto i 96kg con 79punti, protagonista della prova Husafell.
Grande rimonta invece per Jro Bardaro. L'atleta proveniente dal Gioco del Ponte, ha sfoderato prestazioni a livelli notevoli nelle due prove conclusive. Le escoriazioni riportate nei giorni precedenti, con le prove a squadre, gli hanno poi permesso di aggiudicarsi il goliardico premio "Barella D'Oro".
In 7° posizione, a 68 punti il capitano della squadra dei panzer, Michael Pinto, anche lui proveniente dalla vicinissima frazione di Cucigliana, che si è contraddistinto per l'ottimo risultato alla prova delle Husafell, dove ha portato a casa un pesante argento, dietro a Geri. Serata storta per il fiorentino Attanasio (66 punti) che invece ha perso numerose posizioni in classifica, proprio nelle tre prove conclusive. Fuori dal "Final Eight" (la prova finale era aperta solamente ai migliori otto in classifica) per 3 miseri punti, l'atleta di Lavaiano Mirco Macelloni, al quale non bastano due buoni piazzamenti nelle prime due prove della serata per raggiungere Attanasio.
 
Nella nuova categoria Welter, degli under 80kg, è il livornese Antonio Tarantino ad aggiudicarsi la medaglia d'oro dopo un entusiasmante testa a testa lungo una settimana con il grossetano Andrea Seri, al quale si è rivelata fatale la prova della Truck Pull. Terzo gradino del podio per uno dei giovani beniamini di casa, il lugnanese Simone Genovesi. Buono il 4° posto finale di Filippo Frassi, alle prime prese con prove estenuanti.
 
Per la classifica a squadre ha vinto il trofeo la Sottomonte Panzer di capitan Michael Pinto, vittoriosa con 446 punti totali contro i 408 dei Libeccio Monsters
 
Uno scenario da grande show, una cornice di pubblico mai vista finora a Lugnano, effetti speciali, atleti con tanta  voglia di far bene e vincere, ma con dosi di sportività davvero ammirevoli.  Ottima l'organizzazione della Federazione Italiana Strongest Man e della Polisportiva Lugnanese.
 
Insieme al Presidente del Consiglio Comunale di Vicopisano Nico Marchetti e all'Assessore allo Sport Andrea Taccola, sul palco delle premiazioni è intervenuto proprio il Presidente della F.I.S.Man, Andrea Legnaioli: "E' stata un'edizione costellata da un foltissimo pubblico. Se ogni anno crediamo di aver fatto il massimo, riusciamo sempre ad alzare notevolmente l'asticella l'anno dopo, grazie al lavoro straordinario di uno staff che ormai è diventata una macchina da guerra, rodatissimo, concentrato ed attento ad ogni minimo particolare. Mi auguro che lo show che vi abbiamo proposto, sia stato all'altezza delle aspettative di tutti e di quello che ci avete trasmesso come pubblico".
 
 
 
CLASSIFICA INDIVIDUALE IRONMANLUGNANO 2015 SUPER(+96kg) ED EXTRA(-96KG) CLASS:
 
100pt Marco Guidi - Cascina (PI)
89pt Francesco Gioia - Rosignano Solvay (LI)
85pt Gianmarco Bollaro (-96kg) - Rosignano Marittimo (LI) - VINCITORE CATEGORIA EXTRA CLASS
82pt Franc Kalaj
79pt Lorenzo Geri (-96kg) - Cucigliana (PI) 
72pt Jro Bardaro
68pt Michael Pinto (-96kg) - Cucigliana (PI)  
 
66pt Giuseppe Attanasio 
55pt Mirco Macelloni (-96kg)
35pt Andrea Giomini 
17pt Pierpaolo Dini
 
 
 
CLASSIFICA INDIVIDUALE IRONMANLUGNANO WELTER CLASS (-80kg)
 
 
44pt Antonio Tarantino - Livorno
41pt Andrea Seri - Grosseto
30pt Simone Genovesi - Lugnano (PI)
16pt Filippo Frassi
15pt Paolo Tamberi
8pt Marco Dell'Omodarme
2pt David Pardini
0pt Mirko Gozzi
 
 
 
 
CLASSIFICA A SQUADRE IRONMANLUGNANO 2015:
 
 
446pt Sottomonte Panzer
408pt Libeccio Monsters
109pt Diuad'Arno Bisons
 
Contatti: 
Simona Caroti
Ufficio Comunicazione
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it