Un Monte di solidarietà, certificato di deposito per il Monte Pisano

Posted on: Lun, 24/06/2019 - 19:50   By: caroti

Un Monte di solidarietà

Certificato di deposito per il Monte Pisano

durata 36 mesi, cedola semestrale, tasso annuo lordo 1% fisso

La Banca Popolare di Lajatico elargirà una donazione (una tantum) dello 0,60% agli enti beneficiari del progetto "Un Monte di solidarietà", come da Decreto Legislativo del 3 luglio 2017

I certificati di deposito sono garantiti dal fondo interbancario di tutela dei depositi nei limiti previsti. Gli enti beneficiari della donazione liberale sono la Misericordia di Calci e la Misericordia di Vicopisano, titolari del conto corrente su cui, dal momento dell'incendio, confluiscono tutte le donazioni a favore della rinascita del Monte Pisano.

E' stata presentata il 24 maggio, nella sala del ristorante VIP, accanto alla Piscina Comunale di Uliveto Terme, l'iniziativa della Banca Popolare di Lajatico a favore del Monte Pisano alla presenza dei Sindaci di Vicopisano e di Calci, Matteo Ferrucci e Massimiliano Ghimenti, del direttore generale della Banca, Daniele Salavadori, e dei due governatori delle Misericordie dei Comuni colpiti dagli incendi, Marco Fagiolini e Stefano Gambini. 

"La solidarietà che da subito ha preso forma intorno al nostro Monte _ ha detto il Sindaco Ferrucci, riprendendo anche le parole del Sindaco Ghimenti _ è stata veramente grande, ci ha colpito profondamente, fin dalle prime, disperate ore dei due incendi, e merita sicuramente l'uso trasparente, preciso ed efficace di ogni singolo euro donato che stiamo mettendo in atto. Ringrazio la Banca per questa iniziativa e per il suo sostegno alla rinascita del Monte."

Ha parlato di solidarietà anche il direttore Salvadori: "Una Banca del territorio deve prendersi cura del suo territorio e stare vicino alle comunità, dobbiamo ripartire tutti dalle nostre comunità che devono farsi sempre più forti, solidali e coese. Questo è solo il primo progetto di tanti simili che seguiranno, un nostro contributo affinchè questo splendido Monte rinasca al più presto."

COSA PREVEDE IL PROGETTO CHE CONIUGA UN IMPORTANTE BENEFICIO IN TERMINI DI RENDIMENTO DEI CAPITALI E LA POSSIBILITA' DI UNA DONAZIONE A FAVORE DEL PROPRIO TERRITORIO, NELLO SPECIFICO IL MONTE PISANO

La nuova legislazione sul Terzo Settore e il relativo riordino organizzativo mettono nella condizione le banche di conciliare la propria attività caratteristica, in questo caso di raccolta di risparmi, con la possibilità di elargire donazioni a favore deli enti previsti dalla normativa. Nello specifico la Banca Popolare di Lajatico ha emesso dei certificati di deposito che permetteranno ai clienti, attraverso la loro sottoscrizione, di favorire una donazione alle Misericordie di Calci e di Vicopisano. Queste ultime le utilizzeranno per il Monte Pisano, per la realizzazione del progetto di salvaguardia e miglioramento dell'ambiente e di tutela e di valorizzazione del paesaggio, così come previsto dal decreto. 

Il certificato, grazie anche agli sgravi fiscali previsti dalla normativa, si inserisce nella fascia di rendimento più alta dei prodotti della stessa tipologia. la Banca destinerà i risparmi raccolti a finanziamenti per enti del terzo settore per aiutarli a progredire nella loro attività. Con questa operazione i cittadini potranno avere, al contempo, un importante beneficio in termini di rendimento dei propri capitali e permettere una donazione di denaro a favore del proprio territorio, in questo caso del Monte Pisano.

 

 

 

 

Contatti: 
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it