Festa della Toscana 2015

Posted on: Gio, 05/11/2015 - 15:06   By: caroti

Il Comune di Vicopisano celebrerà la Festa della Toscana 2015 sabato 28 novembre 2015, con un convegno che si svolgerà al Teatro di Via Verdi di Vicopisano alle 17.30 sul tema "Migrare è umano. Accoglienza è diritti, il modello toscano". 

Interveranno: Juri Taglioli, Sindaco di Vicopisano, il Prefetto di Pisa, Attilio Visconti, Sandra Capuzzi, presidente della Società della Salute zona pisana, Antonio Cerrai, presidente della Croce Rossa di Pisa, Alberta Caldarelli, operatrice umanitaria di Medici senza Frontiere, Michele Quirici, editore. 

Modererà l'incontro il Vicesindaco Matteo Ferrucci. 

- Ingresso libero-

 

Siamo giunti alla quindicesima edizione della Festa della Toscana e vogliamo ancora una volta raccogliere l'invito del Consiglio regionale a promuovere sul nostro territorio iniziative che non solo sottolineino l’alto valore di questa ricorrenza, ma rappresentino al contempo per la cittadinanza occasioni irrinunciabili di riflessione sui diritti umani. 
 
L'evento storico che ha dato origine a questa Festa, l'abolizione della pena di morte il 30 novembre del 1786 da parte del Granduca Pietro Leopoldo, è infatti il simbolo più importante del percorso straordinario che la nostra Regione ha fatto in tema di libertà civili e di diritti dell'uomo. Una stella polare che deve orientare il nostro cammino, in modo da continuare a guardare avanti e oltre, a non trincerarci dietro i nostri egoismi e bisogni, dietro al particolare e alle pur legittime esigenze territoriali e localistiche. 
 
La Festa della Toscana è un momento fondamentale per ricordare e trasmettere alle nuove generazioni principi e valori da non tralasciare mai, nella nostra azione di amministratori e nel nostro quotidiano vivere da cittadini di Vicopisano, della Toscana e del mondo: l'apertura, lo sguardo sempre rivolto all'altro, l'ascolto, il dialogo, la visione e il pensiero costantemente rivolti oltre confini e barriere, di ogni tipo, cancellando ogni discriminazione. In questo senso la Festa della Toscana è un simbolo di civiltà e attenzione che coniuga storia e modernità, mettendo insieme memoria e futuro. 
 
I diritti umani, oggi come ieri, le battaglie fatte affinché non siano mai omessi o calpestati, sono la trama delle nostre comunità e la base da tenere comunque presente per ogni progetto di riforma e iniziativa economica, un timone da tenere saldo in ogni frangente. 
 
Vicopisano anche quest'anno celebrerà la Festa della Toscana con questo spirito e questa volontà di sviluppo democratico e diffuso, di giustizia sociale e di uguaglianza sostanziale, per dare voce e sostegno a chi è più fragile e rendere sempre più concreto e attuale il testo dell'articolo 3 della nostra Costituzione. 
 
Juri Taglioli
 
Sindaco di Vicopisano
 

 

Contatti: 
Simona Caroti
Ufficio Comunicazione
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it