Sabato 6 aprile si vota per il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Posted on: Lun, 01/04/2019 - 16:31   By: caroti
 
Sabato 6 aprile si vota per il rinnovo dell’assemblea del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord: oltre 356.000 consorziati chiamati alle urne
L’Ente di autogoverno del territorio, che si occupa specificatamente della sicurezza idraulica, va al voto per rinnovare i suoi organi.
 
Il presidente del Consorzio con suo Decreto n.178 del 28 dicembre 2018, ha indetto le elezioni dei 15 membri elettivi dell’Assemblea consortile del Consorzio di Bonifica 1Toscana Nord che resterà in carica dal 2019 al 2024. Nel nostro Comune si può votare nel Palazzo Comunale, dove sono allestite apposite cabine. 
 
Le elezioni sono fissate per sabato 6 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, in decine e decine di seggi che saranno allestiti in tutto il comprensorio di competenza (Province di Lucca e Massa Carrara, l’Appennino Pistoiese e alcuni comuni del Pisano (Vecchiano, San Giuliano Terme, Bientina, Buti, Calcinaia, Vicopisano, Santa Croce dell’Arno, Santa Maria a Monte, Castelfranco di Sotto) e parte del Comune di Fucecchio, nel Fiorentino.
 
Sarà possibile votare anche nella giornata di venerdì 5 aprile, sempre dalle ore 9.00 alle ore 19.00, esclusivamente nelle sedi consortili.
 
Saranno più di 356.000 i consorziati aventi diritto al voto: dalle urne saranno eletti quindici rappresentanti, che andranno a far parte, appunto, dell’assemblea del Consorzio. Nello specifico, potranno votare i proprietari di tutti gli immobili, ricadenti nel comprensorio di competenza: le persone, cioè, che pagano un contributo annuale di bonifica, che finanzia per intero le opere di manutenzione che l’Ente consortile effettua sui corsi d’acqua.
 
“Il Consorzio è un Ente di autogoverno del territorio attraverso il quale i cittadini possono partecipare, scegliere e rendere il nostro territorio più sicuro – sottolinea il presidente, Ismaele Ridolfi – le elezioni per il rinnovo dell’assemblea rappresentano un momento importante per garantire che gli organismi siano più rappresentativi di tutti i territori e quindi maggiormente efficaci. La sicurezza idraulica è un aspetto strettamente legato alla vita quotidiana di tutti noi. E i cambiamenti climatici in atto sono ormai una realtà con cui fare i conti: negli ultimi anni, infatti, anche nella nostra area sono sempre più frequenti i rovesci temporaleschi e concentrati in pochissime ore, che si alternano a periodi di siccità anche prolungati. Per questo l’impegno per la manutenzione del territorio, e in particolare del reticolo idraulico, è destinato ad aumentare: ci sarà bisogno, ancora di più, di un soggetto, strettamente collegato agli Enti, alle associazioni, ai gruppi organizzati, ai cittadini, e costantemente operativo sul territorio per fare prevenzione”.
 
Tutte le informazioni e il bilancio di fine mandato del Consorzio 1 Toscana Nord cliccando qui. 
Contatti: 
Consorzio 1 Toscana Nord
Tel: 
800052852