Convegno sulla Botte e visite guidate

Posted on: Mer, 14/03/2018 - 14:48   By: caroti
Brunelleschi a Vicopisano e Giornate FAI di Primavera 2018, i geni del territorio si incontrano alla "Botte di San Giovanni alla Vena
 
Il 24 e il 25 marzo, in occasione della manifestazione promossa dall'Amministrazione Comunale, visite guidate e un convegno il sabato alle 17.00 dedicato all'opera di Alessandro Manetti
 
Tanti i geni che si sono espressi a Vicopisano e le cui opere resistono al tempo, attraendo e lasciando ammirati cittadini, visitatori e turisti. In occasione del fine settimana "Brunelleschi a Vicopisano", in programma sabato 24 e domenica 25 marzo nel borgo, si incontreranno i geni della regimazione idraulica di Leonardo Ximenes e Alessandro Manetti, espressisi nelle Cateratte Ximeniane e nella "Botte", e il genio di Filippo Brunelleschi, iniziatore del Rinascimento e inventore della prospettiva lineare, manifestatosi nelle fortificazioni di Vicopisano, nella Rocca, nel Camminamento e nella Torre del Soccorso, un complesso spettacolare di architettura militare difensiva.
 
E molte saranno, nel ricco programma di "Brunelleschi a Vicopisano" le occasioni di visite guidate sia alla "Botte" che alla Rocca.
 
Sabato 24 marzo dalle 9.30 alle 13.30, nell'ambito delle Giornate FAi di Primavera 2018 le visite guidate alla "Botte" di Manetti saranno curate dall'associazione "Non c'è futuro senza memoria", che tanto si sta adoperando insieme all'Amministrazione, per il recupero e la valorizzazione  delle opere di regimazione idraulica del territorio, e dagli studenti della classe IV C del Liceo XXV Aprile di Pontedera.
Domenica 25 marzo una possibilità in più dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00: visite guidate alla "Botte", sempre grazie all'associazione "Non c'è futuro senza memoria", ai ragazzi del Liceo XXV Aprile e all'Associazione "SWRTT" con servizio barchini per entrare all'interno del canale che passa sotto l'Arno e scoprire per intero, da ogni punto di vista, l'opera di Manetti. In questo caso, visti i posti limitati, la prenotazione per la visita con i barchini è soggetta a prenotazione obbligatoria (del tutto gratuita, ome le altre iniziative): 050/796581.
 
Inoltre sabato 24, sempre nel contesto della manifestazione brunelleschiana, al Teatro di Via Verdi di Vicopisano si terrà un convegno sul tema "L'opera di Alessandro Manetti per il prosciugamento del Lago di BientinaLa Botte di San Giovanni alla Vena".
 
- PROGRAMMA DEL CONVEGNO -
 
Introduzione: architetto Marco Forti
 
Interventi:
Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Toscana su "L'esempio dei Lorena nella cura e trasformazione del territorio"
Luigi Zangheri, "Manetti e l'Archivio dell'Accademia delle Arti di Firenze"
Leonardo Rombai, "Alessandro Manetti: ingegnere innovatore del Granduca di Toscana"
Massimo Gasperini "Il rapporto tra l'opera di Leonardo Ximenes e l'opera di Alessandro Manetti"
Paolo Morelli, "Il Lago di Bientina, da risorsa a problema"
Andrea Carli, "La Botte: stato dell'opera, studi e rilievi".
 
- Ingresso libero e gratuito (in allegato il programma completo) -
 
MOSTRA A PALAZZO PRETORIO LA BOTTE DI ALESSANDRO MANETTI A SAN GIOVANNI ALLA VENA"
Alle 19.00 sarà inaugurata, a Palazzo Pretorio a Vicopisano, la mostra "La Botte di Alessandro Manetti a San Giovanni alla Vena", a cura dell'associazione "Non 'è futuro senza memoria", con un brindisi finale. Alle 21.30, al Teatro di Via Verdi, sarà poi conferito il terzo Premio Brunelleschi, all'ultimo esponente dell'illustre casato dei Lorena, tanto legato al territorio di Vicopisano anche per le opere menzionate: il Granduca Sigismondo D'Asburgo Lorena. Programma completo del weekend Brunelleschi a Vicopisano cliccando qui. 
 
 
Contatti: 
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it