Esplosione e incendio, chiesino del Castellare distrutto

Posted on: Mer, 03/05/2017 - 16:02   By: caroti
Un brutto incidente ha spezzato, la sera del 2 maggio, la gioiosa attesa, come ogni anno, della Festa del Castellare, in programma da sabato 6 maggio a lunedì 8 maggio. Un boato e poi fiamme sulla sommità del Monte. Una bombola del gas è esplosa, abbiamo saputo dopo. 
Tanta, tantissima paura. Il Sindaco Juri Taglioli si è recato subito sul posto, con i vigili del fuoco. C'è un solo ferito, non in modo grave fortunatamente. Ci sincereremo delle sue condizioni anche nelle prossime ore. 
Altre persone che erano sul Castellare a preparare la festa si sono salvate fuggendo con fatica dallo scoppio e dal piovere delle macerie pesanti. 
L'incendio è stato completamente domato grazie all'immediato intervento dei vigili del fuoco e dei volontari. 
Il chiesino purtroppo è andato distrutto. È rimasta in piedi solo la grande croce. 
Una ferita enorme per San Giovanni alla Vena vedere il chiesino così, una ferita indescrivibile per tutta la comunità. 
 
La mattina del 3 maggio la comunità si è svegliata con questa ferita aperta, guardando in un punto, non trovando più quello che occhi e cuore stavano cercando. 
 
Il Sindaco Taglioli, insieme ai tecnici del Comune e ai vigili del fuoco, ha effettuato una serie di sopralluoghi e le operazioni stanno continuando. Ha inoltro predisposto il coordinamento tra Comune, Soprintendenza, Curia, Comitato del Castellare e Parrocchia di San Giovanni per iniziare al più presto la ricostruzione. 
Ringraziamo di nuovo tutti i volontari che si sono spesi, stanotte e questa mattina, a sostegno dei vigili del fuoco e dei tecnici, e tutti i cittadini che, con generosità, ci stanno sommergendo di offerte di aiuto, di sostegno e di solidarietà. 
Vi daremo al più presto indicazioni in tal senso. 
Il nostro abbraccio più grande a Massimo e a tutto il Comitato Castellare che siamo certi non perderanno il loro entusiasmo, nonostante la tristezza e lo choc di questo terribile colpo, finché il nostro chiesino non sarà di nuovo in piedi.
 
 
Contatti: 
Ufficio Comunicazione
Tel: 
050/796525
E-mail: 
comunicazione@comune.vicopisano.pi.it