Pubblicato il bando per le iscrizioni al Nido Primo Volo

Posted on: Ven, 07/04/2017 - 11:41   By: caroti
E' stato pubblicato il bando di concorso per le iscrizioni all'anno educativo 2017/2018 del Nido d'infanzia "Il Primo Volo" di Lugnano (disponibile in allegato o all'Albo Pretorio, accessibile dalla homepage). 
 
In allegato la domanda di ammissione o rinnovo da presentare ENTRO IL 10 MAGGIO. Giornata aperta al nido: 6 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00
 
Particolari condizioni sono previste in base a:
 
- tipologia del nucleo familiare (presenza di handicap nel bambino, presenza di familiare con disabilità/invalido, gravi problematiche sociali, economiche e sanitarie nel nucleo familiare, problematiche abitative, difficoltà nello svolgimento dei compiti di assistenza, cura e di educazione del bambino, assenza di figura genitoriale per decesso o infermità, ragazze madri minorenni, genitori minorenni al moneto della nascita del bambino, ragazza madre o ragazzo padre, disoccupati o stato di assenza del padre del bambino e senza il suo mantenimento, condizione di orfano del bambino, nucleo monoparentale, nucleo familiare di recente immigrazione o di recente riconchiungimento da altro Comune non limitrofo a distanza di almeno 50 chilometri pe rmotivi di lavoro, figli a carico, condizioni di affidamento o adozione del bambino, bambino gemello, mancanza di nonni in pensione autosufficienti);
 
- situazione occupazionale o non occupazionale  dei genitori (disoccupazione, cassa integrazione, mobilità o altra forma di sospensione del rapporto di lavoro di uno o entrambi i genitori; condizione di occupazione dei genitori, tipologia: precario, lavoratore dipendente, autonomo, libero professionista, lavoro svolto con il coniuge o in famiglia ecc., condizione di studente di uno o entrambi i genitori con regolarità di frequenza scolastica e/o universitaria, orario di lavoro). 
 
Le seguenti condizioni per l'assegnazione di PUNTEGGI AGGIUNTIVI: 
- tempo di lavoro per cui l'impegno lavorativo giornaliero determini assenza giornaliera dalla famiglia per almeno 8 ore;
- assenze dalla famiglia per cause di lavoro solo se pari o superiori a mesi 4 (120 giorni). 
 
In caso di parità di punteggio le priorità ulteriori saranno le seguenti: 
- occupazione di entrambi i genitori
- bambini con fratelli/sorelle frequentanti il servizio prescelto o che ne terminano la frequenza nell'anno educativo in corso;
- maggiore età del bambino;
- minore ISEE - minorenni
 
- Situazione reddituale del nucleo familiare
Situazione economica come da attestazione ISEE dell'Inps (indicatore ISEE minorenni 2017 relativo ai redditi 2015) solo per i residenti nei Comuni di Cascina e Vicopisano che richiedono le tariffe agevolate di prima e seconda fascia ISEE)
 
La richiesta di iscrizione e rinnovo se ammessa a graduatoria sarà considerata implicita accettazione del posto nel Nido "Il Primo Volo" in assenza di specifica RINUNCIA SCRITTA entro il 25 agosto 2017. 
 
La retta da pagare per la frequenza del servizio sarà determinata in base alla situazione economica (ISEE minorenni 2017) del nucleo familiare di chi presenta la domanda. Le tariffe applicate per l'anno 2017/2018 dal Comune di Vicopisano sono le seguenti:
 
- prima fascia ISEE 0-18.000, 36% agevolazione: (retta 4-6 ore con pasto, fino alle ore 13.00, 273 euro; retta 6-9 ore con pasto, fino alle ore 16.30, 339 euro; retta oltre 9 ore con pasto, fino alle 18.30 371 euro)
 
- seconda fascia 18.000-35.000 24% agevolazione: (retta 4-6 ore con pasto, fino alle ore 13.00, 324 euro; retta 6-9 ore con pasto, fino alle ore 16.30, 403 euro; retta oltre 9 ore con pasto, fino alle ore 18.30, 441 euro)
 
- terza fascia oltre i 35.000 0% agevolazione (retta 4-6 ore con pasto, fino alle ore 13.00, 426 euro; retta 6-9 ore con pasto, fino alle ore 16.30, 530 euro; retta oltre 9 euro con pasto, fino alle ore 18.30, 580 euro)
 
Ai non residenti (esclusi i residenti nel Comune di Cascina) non saranno applicate le agevolazioni sulla base dell'ISEE. 
 
 
- Ulteriori agevolazioni:
- riduzione del 10% della retta per il secondo figlio frequentante;
- riduzione del 50% in caso di presenza mensile inferiore o uguale a 5 giorni per motivi di salute;
- previsto il supporto per i bambini con disabilità o in situazione di disagio previo pagamento di 18.30 euro all'ora in aggiunta alla retta. 
 
Per i residenti nel Comune di Vicopisano è prevista la possibilità di richiedere specifico contributo a seguito di pubblicazione (entro il mese di settembre 2017) dell'apposito bando per erogazione di contributi comunali per i bambini frequentanti nidi di infanzia.
 
Le richieste di iscrizione pervenute successivamente entro il 10 maggio 2017 saranno collocate in coda alla graduatoria per la quale concorrono. Gli interessati potranno visionare i punteggi direttamente sul sito www.viconet.it e presentare ricorso entro e non oltre i 15 giorni consecutivi alla pubblicazione della graduatoria. 
 
COMUNE DI VICOPISANO SELEZIONATO DALLA REGIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI RISORSE DELLA COMUNITA' EUROPEA
La Regione Toscana, per sostenere e promuovere nel territorio l'offerta di servizi educativi per la prima infanzia (0-3 anni), anche in un'ottica di conciliazione dei tempi di vita e lavoro, aveva pubblicato, per l'anno scolastico 2016/2017, un avviso per la distribuzione di specifiche risorse della Comunità Europea. Il Comune di Vicopisano aveva partecipato alla selezione regionale, ottenendo un finanziamento di circa 26.700 euro, a copertura delle spese sostenute nell'ambito delle attività educative rivoltte ai bambini da 0 a 3 anni. Investire nella prima infanzia rappresenta, infatti, anche per il nostro Comune, un'area di attenzione particolarmente importante che, coerentemente con quanto sostenuto sia dalla Regione che dalla Raccomandazione della Commissione Europea (2013/112/UE) si sviluppa con servizi di qualità di educazione e di accoglienza per l'infanzia. E vedendo quali beneficiari ultimi i nuclei familiari con minori, inetnde da un lato assicurare le migliori condizioni educative e di socializzazione dei bambini e dall'altro assicurare quelle condizioni necessarie a favorire la partecipazione dei membri responsabili di cura, in particolare le donne, al mercato del lavoro. 
 
 
 
 
Contatti: 
Ufficio Scuola
Tel: 
050/796504-62
E-mail: 
nardi@comune.vicopisano.pi.it