#InSilenzio il 24 agosto, a un anno dal sisma del Centro Italia

Posted on: Mer, 23/08/2017 - 18:08   By: caroti

Il Comune di Vicopisano aderisce all'iniziativa della Croce Rossa e "spenge" i suoi profili social accendendo l'attenzione sulle zone del Centro Italia colpite dal terremoto dell'agosto 2016.

Il 24 agosto, a un anno di distanza dal terremoto che ha dilaniato a più riprese il Centro Italia, l'Amministrazione Comunale di Vicopisano aderirà all'iniziativa lanciata da Croce Rossa Italiana, a seguito della richiesta di molti Sindaci dei Comuni colpiti, osservando una giornata di silenzio in segno di profondo rispetto nei confronti della tragedia che ha colpito il cuore del nostro Paese (e recentemente anche l'isola di Ischia, purtroppo).

La campagna di sensibilizzazione di Croce Rossa prevede una vera e propria call to action rivolta agli utenti, che saranno invitati a osservare 24 ore di silenzio sui loro profili social, personalizzando l’immagine della copertina con una cornice grafica dedicata all’iniziativa.

Così come avverrà per tutti i profili del Comune di Vicopisano, che resteranno fermi per 24 ore. "Fermiamo i nostri i profili social - spiega il sindaco Juri Taglioli - ma al contempo non si ferma la solidarietà della nostra comunità per Loro Piceno e Sarnano, due dei Comuni maceratesi lesi dal sisma. E non si fermano neanche i lavori per l'inaugurazione della scuola a Loro, che avverrà a fine settembre e alla quale parteciperemo. Spengiamo i social per accendere ancora una volta l'attenzione sulla situazione ancora critica in cui versa il Centro Italia nella fase post ricostruzione".

Come sempre il territorio di Vicopisano, le associazioni e i cittadini hanno reagito con immediata solidarietà al terremoto del 24 agosto 2016. Dopo diversi incontri in Sala del Consiglio, con gli Amministratori, e con il coordinamento dell'Assessora Valentina Bertini, tornata da poco dalla sua seconda visita nelle zone colpite dal terremoto, sono stati raccolti, grazie a molte iniziative, 12.000 euro confluiti nella ricostruzione della scuola di Loro Piceno.

"Il 26 marzo scorso - dice l'Assessora - abbiamo inaugurato la terza classe della scuola d'infanzia Cecchi, nei cui arredi e laboratori didattici è confluita una parte della somma donata. A fine settembre, come ricordava il sindaco, saremo presenti all'inaugurazione della scuola primaria, spezzata in due dal terremoto. Siamo contenti di aver sposato questo progetto, presentatoci dalla sindaca e dalla vicesindaca di Loro, Ilenia Catalini e Federica Lambertucci, perché in questo modo siamo riusciti, insieme a Save the Children e al Comune di Castelfranco, a restituire subito serenità ai bambini e ai ragazzi, costretti a studiare in spazi angusti a causa dell'inagibilità delle loro aule. Come ci ha detto la sindaca Catalini riguardo anche alla primaria Santini, il commissario Vasco Errani ha dettato una marcia veloce e questo ha permesso all'attiva e solerte amministrazione lorese di gungere rapidamente a questo risultato, ne siamo felici".

Come spesso accade quando ci si incontra in momenti di difficoltà è nata una forte amicizia tra Loro PicenoVicopisano e i loro amministratori, fatta di frequenti e reciproche visite e incontri. La vicesindaca Lambertucci è andata a Vicopisano prima per ringraziare, poi per portare la solidarietà della sua comunità nell'imminenza dell'incidente che ha distruttoil chiesino del Castellare, nel maggio scorso, e tornerà presto. Il sindaco Taglioli e l'assessora Bertini sono andati a Loro per l'inaugurazione e poi, l'assessora, per la sagra del vino cotto, per vedere come procedevano i lavori alla scuola e per una breve permanenza turistica con la famiglia.

"Per rilanciare un territorio così bello e ricco di attrattive, anche se ancora ferito - aggiunge Bertini - il ritorno dei visitatori e dei turisti è fondamentale e fortunatamente questi posti sono troppo belli per restare deserti. Già molte persone stanno prenotando nelle varie strutture e tornando e invito tutti ad andare perché a Loro Piceno e in queste zone si possono trascorrere giorni sereni, ricchi di cose interessanti da fare e rigeneranti. Domani 24 agosto spengiamo i Social, facciamo silenzio, ricordiamo le vittime e le loro famiglie, coloro che hanno perso i loro cari, la loro casa e la loro attività e che comunque continuano ad andare avanti con dignità, coraggio e grande orgoglio. Esprimiamo vicinanza e solidarietà, accendiamo l'attenzione tutto ciò, ed è davvero molto, che continua a mancare a queste popolazioni contando che finalmente la ricostruzione faccia un rapido scatto in avanti, nonostante la grande complessità e la gravità dell'accaduto".

 

Un momento dell'inaugurazione della terza classe della scuola d'infanzia Cecchi, il 26 marzo 2017 a Loro Piceno

 

La Vicesindaca di Loro Piceno, Federica Lambertucci, tra l'Assessora Valentina Bertini e il Sindaco Juri Taglioli

in occasione della sua prima visita a Vicopisano

Contatti: 
Simona Caroti
Ufficio Staff del Sindaco
Tel: 
050/796525
E-mail: 
caroti@comune.vicopisano.pi.it